Pare che Apple sarà multata per oltre $500 milioni dall’antitrust dell’Unione Europea

da | 19 Feb 2024 | Tech

La prime notizie hanno iniziato a rincorrersi nella notte di ieri: per presunte violazioni delle normative antitrust, Apple si troverebbe sull’orlo di una sanzione intorno ai 500 milioni di dollari da parte dell’Unione Europea.

Il colosso tecnologico di Cupertino, secondo quanto emerso da un articolo del Financial Times, sarebbe al centro di un’indagine di Bruxelles, scaturita da una denuncia presentata da Spotify. Il servizio di streaming musicale ha sollevato dubbi su pratiche di Apple che, a loro dire, ostacolano la comunicazione ai propri utenti di opzioni economicamente più vantaggiose rispetto al proprio servizio musicale.

Il fulcro della controversia si concentra sul tentativo di Apple di confinare sia gli sviluppatori di app sia gli utenti nel proprio ecosistema di pagamenti attraverso l’App Store. La questione ha preso vita col reclamo di Spotify nel 2019, che sosteneva che le linee guida di Apple erano restrittive e avvantaggiavano il proprio servizio Apple Music. Ciò ha determinato l’apertura di un’inchiesta da parte dell’UE l’anno successivo.

La Commissione Europea ha poi rafforzato la sua posizione, criticando la politica di Apple che impedisce agli sviluppatori di app di indirizzare gli utenti verso i propri siti per gli abbonamenti. Apple, nel 2022, sotto la pressione degli enti regolatori giapponesi, ha modificato tale politica.

Anche se 500 milioni di dollari sembrano una cifra considerevole, questa sanzione potrebbe sembrare quasi simbolica in confronto alla possibile multa di quasi 40 miliardi di dollari, equivalente al 10% del fatturato globale annuo di Apple, che era stata presa in considerazione dall’UE quando aveva aggiornato le proprie obiezioni l’anno scorso. Apple peraltro era già stata multata per oltre un miliardo di dollari nel 2020, ma le autorità francesi avevano ridotto tale cifra a circa 366 milioni di dollari dopo l’appello dell’azienda.

Nessuna delle parti in causa ha al momento commentato questa indiscrezione.

POTREBBE INTERESSARTI

ByteDance e Broadcom avviano una collaborazione strategica per l'IA
,

ByteDance e Broadcom: al via una collaborazione per l’IA

L’azienda americana produrrà un chip da 5nm per la casa madre di TikTok, che lo scorso anno avrebbe già investito 2 miliardi di dollari in chip Nvidia.

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

Netflix scommette sui negozi fisici con le "Netflix Houses"

Netflix scommette sui negozi fisici con le “Netflix Houses”

Dopo Amazon con Whole Foods, un nuovo ritorno al passato di un gigante tech.

Dell, il ritorno in ufficio fallisce

Dell: il ritorno in ufficio fallisce, il 50% dei dipendenti rimane remoto

Dell impone restrizioni sulle promozioni per chi sceglie di lavorare da casa. Ma molti lavoratori preferiscono rimanere in remoto per i benefici personali.

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Fondata nel 2019, Endiatx lavora per realizzare l’idea di robot miniaturizzati che navigano nel corpo umano per scopi diagnostici e terapeutici. Oggi vi parliamo...
Starlink Mini porta l'internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini porta l’internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini pesa un chilo e mezzo di peso, è grande come un laptop, offre velocità superiori ai 100 Mbps e consuma meno dei terminali precedenti.

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA per via dei legami col governo russo

L’antivirus Kaspersky sarà vietato a partire da giovedì negli USA da Biden per via dei legami troppo stretti col governo russo.

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano
,

Tesla rivela che due robot Optimus già lavorano… autonomamente

I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano. Saranno in vendita dal prossimo anno.

Share This