OpenAI è il nuovo sfidante di Google nei motori di ricerca?

da | 17 Feb 2024 | Tech

Viviamo in un’epoca dai paradigmi in rapido cambiamento, dove l’innovazione tecnologica porta a riassetti costanti di ciò che conosciamo. Non fa eccezione il campo della ricerca online, dove l’ultimo (in ordine cronologico) colpo di scena arriverebbe da OpenAI.

Secondo quanto riportato da The Information, la società di Sam Altman starebbe lavorando a un nuovo motore di ricerca web, parzialmente alimentato da Bing, per sfidare direttamente il gigante Google. Profetiche, in tal senso, paiono le affermazioni di Satya Nadella, CEO di Microsoft e finanziatore di OpenAI), che nel video che potete vedere qui sotto prendeva di mira Google dichiarando: “Voglio che le persone sappiano che li abbiamo fatti ballare.” Una metafora che suggerisce che Microsoft ha influenzato o forzato Google a reagire o ad adattarsi alle sue nuove iniziative, così come un ballerino che risponde ai passi del proprio partner.

Era solo una questione di tempo prima che le intelligenze artificiali, già impiegate in ChatGPT, iniziassero a rivoluzionare il settore della ricerca online. E lo scrivevamo raccontando l’innovativa proposta di The Browser Company, il cui prodotto, Arc Search, non si limita a fornire una semplice lista di link come fanno gli attuali motori.

Piuttosto, crea una pagina web su misura per ogni ricerca, integrando informazioni da diverse fonti. Questo approccio, intuitivo, interattivo e che probabilmente avrà successo, porterà altrettanto probabilmente a un calo del traffico sui siti web, dato che gli utenti potrebbero non sentirsi più incentivati a visitare i siti direttamente.

Sia chiaro, l’articolo di The Informer va confermato dai fatti, e l’intenzione di OpenAI di entrare nei motori di ricerca non significa necessariamente che la soluzione che proporrà sarà uguale a quella di Arc. Ma obiettivamente è molto probabile che lo sia, perché un approccio simile per ChatGPT sembra il più logico.

Nel nostro articolo scrivevamo che “se Arc avrà il successo che è immaginabile attendersi, saranno in molti a copiarne l’idea e a riproporla modificata e migliorata”. Da allora sono passati appena diciotto giorno e il futuro pare essere già alle porta. Non resta che vedere se questa ennesima trasformazione porterà a un miglioramento per l’editoria o se, al contrario, ci allontanerà da un’informazione sostenibile.

POTREBBE INTERESSARTI

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

Netflix scommette sui negozi fisici con le "Netflix Houses"

Netflix scommette sui negozi fisici con le “Netflix Houses”

Dopo Amazon con Whole Foods, un nuovo ritorno al passato di un gigante tech.

Dell, il ritorno in ufficio fallisce

Dell: il ritorno in ufficio fallisce, il 50% dei dipendenti rimane remoto

Dell impone restrizioni sulle promozioni per chi sceglie di lavorare da casa. Ma molti lavoratori preferiscono rimanere in remoto per i benefici personali.

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Fondata nel 2019, Endiatx lavora per realizzare l’idea di robot miniaturizzati che navigano nel corpo umano per scopi diagnostici e terapeutici. Oggi vi parliamo...
Starlink Mini porta l'internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini porta l’internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini pesa un chilo e mezzo di peso, è grande come un laptop, offre velocità superiori ai 100 Mbps e consuma meno dei terminali precedenti.

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA per via dei legami col governo russo

L’antivirus Kaspersky sarà vietato a partire da giovedì negli USA da Biden per via dei legami troppo stretti col governo russo.

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano
,

Tesla rivela che due robot Optimus già lavorano… autonomamente

I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano. Saranno in vendita dal prossimo anno.

di Apple Intelligence vedrà la collaborazione tra Apple e OpenAI.
,

Apple Intelligence: come funzionerà l’accordo con OpenAI?

Superato l’annuncio della WWDC 2024, restano aperti molti interrogativi non solo sul presente ma anche sul futuro di Apple Intelligence. Ecco quali…

Share This