Pare che Meta voglia chiudere Workplace

da | 14 Mag 2024 | Tech

Quando si parla di Meta le prime lampadine ad accendersi sono Facebook, Instagram, Whatsapp, poi tutto il resto. Anche essendo addentro al mondo della tecnologia, però, difficilmente s’accenderà quella di Workplace, una piattaforma di comunicazione aziendale progettata per facilitare la collaborazione e la comunicazione interna tra i team e le organizzazioni più ampie.

L’idea è offrire funzionalità simili a quelle di Facebook ma in un contesto esclusivamente professionale, pertanto includendo strumenti per condividere aggiornamenti, gestire compiti e organizzare videochiamate, mirando a migliorare la produttività e l’integrazione tra i dipendenti.

Lanciata per competere con piattaforme come Slack e Microsoft Teams, Workplace sta per essere chiuso da Meta. A dirlo è TechCrunch, che addirittura venuto in possesso dell’email che sta venendo mandata in queste ore ai clienti del servizio. Stando a quanto riportato, l’operatività proseguirà normalmente fino a settembre 2025, per poi passare a una modalità esclusivamente di lettura fino a maggio 2026, momento in cui il servizio sarà definitivamente dismesso. Meta suggerisce la migrazione a Workvivo, una piattaforma di comunicazione aziendale acquisita da Zoom nel 2023.

Non è ancora chiaro quanti dipendenti saranno impattati dalla chiusura del servizio ma la chiusura di Workplace rappresenta la conclusione di un percorso decennale, iniziato con l’ambizione di diversificare le entrate di Facebook, e che ha trovato ostacoli insormontabili nel competere con rivali del calibro di Slack e, successivamente, Teams di Microsoft.

La divisione ha già vissuto un periodo di incertezza strategica; quindi, la chiusura non rappresenta una sorpresa completa. Peraltro, è emerso che, a seguito della pandemia di Covid, Meta aveva ricevuto proposte da investitori esterni per scorporare la divisione e renderla una società indipendente con finanziamenti esterni.

Proposte che sono state rifiutate perché, spiega una fonte, Workplace era considerato da Zuckerberg come un “bene strategico”. Non tanto per il suo basso impatto diretto sulle vendite quanto per il suo valore simbolico di diversificazione dell’offerta aziendale, cruciale per presentare l’azienda sotto una luce differente agli occhi di regolatori e dei partner commerciali, diversa da quella di un social network divenuto troppo potente.

Evidentemente, però, le priorità aziendali stanno virando verso l’intelligenza artificiale, un cambiamento che potrebbe portare a ulteriori riorganizzazioni.

POTREBBE INTERESSARTI

ByteDance e Broadcom avviano una collaborazione strategica per l'IA
,

ByteDance e Broadcom: al via una collaborazione per l’IA

L’azienda americana produrrà un chip da 5nm per la casa madre di TikTok, che lo scorso anno avrebbe già investito 2 miliardi di dollari in chip Nvidia.

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

Netflix scommette sui negozi fisici con le "Netflix Houses"

Netflix scommette sui negozi fisici con le “Netflix Houses”

Dopo Amazon con Whole Foods, un nuovo ritorno al passato di un gigante tech.

Dell, il ritorno in ufficio fallisce

Dell: il ritorno in ufficio fallisce, il 50% dei dipendenti rimane remoto

Dell impone restrizioni sulle promozioni per chi sceglie di lavorare da casa. Ma molti lavoratori preferiscono rimanere in remoto per i benefici personali.

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Fondata nel 2019, Endiatx lavora per realizzare l’idea di robot miniaturizzati che navigano nel corpo umano per scopi diagnostici e terapeutici. Oggi vi parliamo...
Starlink Mini porta l'internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini porta l’internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini pesa un chilo e mezzo di peso, è grande come un laptop, offre velocità superiori ai 100 Mbps e consuma meno dei terminali precedenti.

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA per via dei legami col governo russo

L’antivirus Kaspersky sarà vietato a partire da giovedì negli USA da Biden per via dei legami troppo stretti col governo russo.

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano
,

Tesla rivela che due robot Optimus già lavorano… autonomamente

I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano. Saranno in vendita dal prossimo anno.

Share This