Guida autonoma: Waymo pubblica dati incoraggianti (ma il dilemma politico rimane)

da | 9 Gen 2024 | Automotive

L’introduzione su larga scala delle auto a guida autonoma rappresenta un dilemma politico significativo. Sebbene queste tecnologie siano già più efficienti del 10% rispetto alla guida umana, e quindi già oggi potrebbero salvare numerose vite, culturalmente non siamo ancora pronti ad accettare errori non umani.

Questo è evidenziato, ad esempio, dall’incidente mortale di un robotaxi di Cruise a San Francisco. In quel caso, nonostante un minor tasso di incidentalità rispetto ai taxi tradizionali, il fatto ha portato alla sospensione immediata del servizio.

I dati pubblicati di recente da Waymo, sussidiaria di Alphabet Inc., una delle principali società di sviluppo di auto a guida autonoma, indicano però ben altro.

L’azienda ha infatti reso noti i risultati di un’analisi di sicurezza di oltre 7 milioni di miglia percorsi dai suoi veicoli a guida autonoma, che hanno registrato un numero di incidenti e di feriti significativamente inferiore rispetto ai benchmark della guida umana.

In particolare, le auto a guida autonoma di Waymo hanno registrato un 85% in meno di incidenti con feriti e un 57% in meno di incidenti segnalati alla polizia per miglia percorse rispetto ai guidatori umani. I dati locali hanno mostrato riduzioni ancora più significative, con un 80% e un 70% in meno di incidenti con feriti a Phoenix e San Francisco.

I dati di sicurezza incoraggianti di Waymo riportano dunque in auge la questione di come il dilemma politico sulle auto a guida autonoma possa essere risolto. Se i dati continuano a dimostrare che queste sono più sicure di quelle guidate da umani, sarà sempre più difficile giustificare il ritardo nell’introduzione di questa tecnologia.

Tuttavia, è importante notare che i dati di sicurezza non sono l’unico fattore da considerare. Ci sono anche preoccupazioni etiche e sociali legate alle auto a guida autonoma, come la questione della responsabilità in caso di incidente.

Il dilemma politico sulle auto a guida autonoma è destinato a rimanere un tema di discussione per molti anni a venire. Ma i dati di Waymo suggeriscono che la tecnologia delle auto a guida autonoma è in costante miglioramento e che, in futuro, potrebbe diventare un’opzione sempre più sicura e conveniente per il trasporto.

 

POTREBBE INTERESSARTI

Un cruscotto di un'auto con CarPlay

Apple ripensa CarPlay per vincere le resistenze dei produttori d’auto

Apple sta lavorando sulla prossima generazione di CarPlay, un sistema progettato per unificare le interfacce su ogni schermo dell’auto.

Le assicurazioni monitorano segretamente la nostra guida?

Le assicurazioni monitorano segretamente la nostra guida?

L’industria assicurativa, sempre alla ricerca di nuove informazioni su come guidiamo, negli Stati Uniti ha trovato alleati preziosi nei produttori di automobili e...
Il pacchetto retributivo da 56 miliardi di dollari di Elon Musk è stato riapprovato. Foto: Apu Gomes/Getty Images

Gli azionisti di Tesla approvano il bonus da $56 miliardi di Elon Musk

Ieri gli azionisti di Tesla hanno riapprovato il pacchetto retributivo di Elon Musk, che lo renderà il dirigente più pagato della storia. Telenovela finita, dunque? In...
Elon Musk minaccia di lasciare Tesla

Elon Musk potrebbe lasciare Tesla senza il pacchetto retributivo da $56 miliardi

Il presidente del Consiglio di amministrazione, Robyn Denholm, avverte gli azionisti dell’importanza di mantenere l’impegno con Elon Musk, insistendo che...
BYD rivoluziona l'ibrido: 2.000 km di autonomia!

BYD rivoluziona l’ibrido: 2.000 km di autonomia!

La nuova tecnologia di BYD promette viaggi da Monaco a Madrid senza dover fare rifornimento. È la soluzione all’ansia da autonomia che affligge...
Lucid Motors licenzia 400 dipendenti

Ristrutturazione in Lucid Motors: licenziati 400 dipendenti

L’azienda riduce del 6% la sua forza lavoro in vista della presentazione entro fine anno del Gravity, il suo primo SUV elettrico.

Le macchine di Waymo avrebbero dato segnalazioni di "disobbedienza".

USA: le autorità indagano su comportamenti anomali di Waymo

Gli investigatori federali valutano la sicurezza delle macchine di Waymo dopo segnalazioni di “disobbedienza”.

Alex Kendall è il CEO di Wayve

Wayve, la startup di guida autonoma, riceve finanziamenti per $1 miliardo

La startup britannica Wayve riceve un massiccio sostegno finanziario guidato da SoftBank e Nvidia.

Tesla

Tesla, ancora tagli: eliminati i team Supercharger e nuovi veicoli

Secondo The Informer, Tesla si appresta a ridurre i costi con una nuova ondata di licenziamenti. Che però sarebbero sorprendenti, in quanto riguarderebbero settori...
Elon Musk ieri è volato a Pechino domenica per una visita al premier Li Qiang. Che per Tesla potrebbe essere piuttosto importante.

Perché la visita di Elon Musk in Cina è importante

Elon Musk è volato a Pechino domenica per una visita al premier Li Qiang. Che per Tesla potrebbe essere piuttosto importante.

Share This