California: dispositivi nelle nuove auto per limitare la velocità a 10 miglia oltre il limite

da | 1 Feb 2024 | Automotive

Mentre in Italia gli automobilisti guardano con apprensione al proliferare delle cosiddette “zone 30”, un membro del partito Democratico della California si spinge ancora oltre proponendo una legislazione da lui definita “innovativa”, che obbligherebbe ogni nuova auto venduta nello stato a essere equipaggiata con un dispositivo per prevenire il superamento del limite di velocità oltre le 10 miglia orarie.

Il senatore Democratico della California, Scott Wiener, ha presentato questa settimana il pacchetto di leggi Speeding and Fatality Emergency Reduction on California Streets Package. Questo include una clausola che imporrebbe alle “nuove auto vendute in California” di “dotarsi di regolatori di velocità, dispositivi intelligenti che limitano automaticamente la velocità del veicolo a non più di 10 miglia oltre il limite legale.

“Queste modifiche rappresentano un tentativo frontale di combattere il numero crescente di morti in incidenti stradali, fenomeno in aumento negli Stati Uniti, e in modo particolare in California, a seguito di un incremento della guida imprudente dall’inizio della pandemia”, spiega un comunicato stampa diffuso dall’ufficio di Wiener. “Uno studio recente di TRIP, un’organizzazione nazionale di ricerca sui trasporti, ha rivelato che le morti nel traffico in California sono aumentate del 22% dal 2019 al 2022, rispetto al 19% negli Stati Uniti in generale. Nel 2022, 4.400 persone in California hanno perso la vita in incidenti automobilistici”.

Il pacchetto di leggi include anche “la richiesta di installare protezioni laterali sui camion per diminuire il rischio che auto e biciclette vengano trascinate in caso di incidente” e “migliorie strutturali come nuovi attraversamenti pedonali ed estensioni dei marciapiedi sulle strade di superficie gestite dallo stato per favorire pedoni, ciclisti, persone con disabilità e utilizzatori di mezzi pubblici“.

Il comunicato afferma che questi cambiamenti mirano a “ridurre drasticamente” l'”epidemia di decessi sulle strade in California”. “L’aumento allarmante delle morti stradali è insostenibile e richiede una risposta immediata”, dichiara Wiener. “Non c’è alcun motivo per cui qualcuno dovrebbe viaggiare a oltre 100 miglia all’ora su una strada pubblica, eppure nel 2020 la California Highway Patrol ha emesso oltre 3.000 multe per questa specifica infrazione. Prevenire la guida ad alta velocità irresponsabile è un approccio logico per evitare questi incidenti completamente inutili e devastanti”.

Non tutti appoggiano questa proposta legislativa, inclusi gli utenti dei social media che hanno mostrato la loro frustrazione verso questa proposta. Un rappresentante della National Highway Traffic Safety Administration ha dichiarato a Fox News Digital che l’agenzia “non commenta le legislazioni in attesa di approvazione.”

POTREBBE INTERESSARTI

Le assicurazioni monitorano segretamente la nostra guida?

Le assicurazioni monitorano segretamente la nostra guida?

L’industria assicurativa, sempre alla ricerca di nuove informazioni su come guidiamo, negli Stati Uniti ha trovato alleati preziosi nei produttori di automobili e...
Il pacchetto retributivo da 56 miliardi di dollari di Elon Musk è stato riapprovato. Foto: Apu Gomes/Getty Images

Gli azionisti di Tesla approvano il bonus da $56 miliardi di Elon Musk

Ieri gli azionisti di Tesla hanno riapprovato il pacchetto retributivo di Elon Musk, che lo renderà il dirigente più pagato della storia. Telenovela finita, dunque? In...
Elon Musk minaccia di lasciare Tesla

Elon Musk potrebbe lasciare Tesla senza il pacchetto retributivo da $56 miliardi

Il presidente del Consiglio di amministrazione, Robyn Denholm, avverte gli azionisti dell’importanza di mantenere l’impegno con Elon Musk, insistendo che...
BYD rivoluziona l'ibrido: 2.000 km di autonomia!

BYD rivoluziona l’ibrido: 2.000 km di autonomia!

La nuova tecnologia di BYD promette viaggi da Monaco a Madrid senza dover fare rifornimento. È la soluzione all’ansia da autonomia che affligge...
Lucid Motors licenzia 400 dipendenti

Ristrutturazione in Lucid Motors: licenziati 400 dipendenti

L’azienda riduce del 6% la sua forza lavoro in vista della presentazione entro fine anno del Gravity, il suo primo SUV elettrico.

Le macchine di Waymo avrebbero dato segnalazioni di "disobbedienza".

USA: le autorità indagano su comportamenti anomali di Waymo

Gli investigatori federali valutano la sicurezza delle macchine di Waymo dopo segnalazioni di “disobbedienza”.

Alex Kendall è il CEO di Wayve

Wayve, la startup di guida autonoma, riceve finanziamenti per $1 miliardo

La startup britannica Wayve riceve un massiccio sostegno finanziario guidato da SoftBank e Nvidia.

Tesla

Tesla, ancora tagli: eliminati i team Supercharger e nuovi veicoli

Secondo The Informer, Tesla si appresta a ridurre i costi con una nuova ondata di licenziamenti. Che però sarebbero sorprendenti, in quanto riguarderebbero settori...
Elon Musk ieri è volato a Pechino domenica per una visita al premier Li Qiang. Che per Tesla potrebbe essere piuttosto importante.

Perché la visita di Elon Musk in Cina è importante

Elon Musk è volato a Pechino domenica per una visita al premier Li Qiang. Che per Tesla potrebbe essere piuttosto importante.

Col lancio imminente del Tesla Network, Elon Musk entra nel mercato del trasporto privato con un'offerta completamente autonoma.

Tesla sfida Uber: ecco la nuova app per la mobilità autonoma

Col lancio imminente del Tesla Network, Elon Musk entra nel mercato del trasporto privato con un’offerta completamente autonoma.

Share This