Ecco il ‘Project 821’ di Feadship, il primo superyacht a idrogeno

da | 8 Mag 2024 | Tech

Con emissioni che possono raggiungere le 7.020 tonnellate di CO2 all’anno per ogni imbarcazione, i superyacht dei miliardari sono tra i beni di lusso più inquinanti al mondo. Sebbene ciò non abbia mai trattenuto alcun miliardario dall’esibire la propria ricchezza negli angoli più esclusivi del mondo, ora è possibile rendere questi colossi più ecologici grazie al Project 821, il primo superyacht a idrogeno del mondo del consorzio cantieristico danese Feadship.

Il Project 821 è il risultato di cinque anni di progettazione e costruzione. Lunga 79 metri, l’imbarcazione ha ancora un raggio d’azione minore rispetto ai tradizionali superyacht sul mercato, ma è capace di gestire tutti i servizi e le comodità tramite l’energia pulita dell’idrogeno, senza produrre alcuna emissione.

Le celle a idrogeno producono energia convertendo l’idrogeno liquido, estremamente leggero, in elettricità immagazzinata in batterie al litio. A differenza dei motori a combustibili fossili, le celle a idrogeno emettono solo vapore acqueo innocuo. Il costo e la logistica che comporta l’idrogeno liquido hanno finora reso questa tecnologia poco praticabile, ed è solo grazie ai recenti progressi tecnologici che si sta iniziando a integrarla anche in auto, aerei e barche.

Gli superyacht sono la scelta ideale: l’idrogeno liquido dev’essere infatti conservato in enormi serbatoi criogenici a doppia parete mantenuti a -252 gradi Celsius, all’interno di una sezione dedicata della nave. L’idrogeno liquido richiede da 8 a 10 volte più spazio di stoccaggio rispetto al diesel per la stessa quantità di energia prodotta. Ciò ha portato all’aggiunta di ulteriori 4 metri alle dimensioni originarie della nave ma, quando si parla di imbarcazioni di questa dimensioni, qualche metro in più non fa certo differenza.

Il Project 821 di Feadship vanta cinque ponti sopra la linea di galleggiamento e due sotto. I 14 balconi e le sette piattaforme estensibili includono una piscina, una Jacuzzi, un sauna, due camere da letto, due bagni, una palestra, una dispensa, uffici con caminetto, un soggiorno, una biblioteca e un ponte perimetrale completo.

Come dicevamo in apertura, però, per il momento questo lusso è meglio che resti relativamente vicino alla costa. Come segnala la stessa da Feadship, il Project 821 non è ancora in grado di generare e immagazzinare abbastanza energia per lunghe traversate, sebbene possa comunque garantire una settimana di operazioni completamente silenziose all’ancora o brevi spostamenti a 10 nodi senza emissioni, mentre lascia i porti o naviga in zone marine protette.

Attendiamo dunque di vedere chi sarà il primo miliardario che vorrà mostrare al mondo questo nuovo paradigma della ricchezza eco-friendly.

POTREBBE INTERESSARTI

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

Netflix scommette sui negozi fisici con le "Netflix Houses"

Netflix scommette sui negozi fisici con le “Netflix Houses”

Dopo Amazon con Whole Foods, un nuovo ritorno al passato di un gigante tech.

Dell, il ritorno in ufficio fallisce

Dell: il ritorno in ufficio fallisce, il 50% dei dipendenti rimane remoto

Dell impone restrizioni sulle promozioni per chi sceglie di lavorare da casa. Ma molti lavoratori preferiscono rimanere in remoto per i benefici personali.

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Fondata nel 2019, Endiatx lavora per realizzare l’idea di robot miniaturizzati che navigano nel corpo umano per scopi diagnostici e terapeutici. Oggi vi parliamo...
Starlink Mini porta l'internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini porta l’internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini pesa un chilo e mezzo di peso, è grande come un laptop, offre velocità superiori ai 100 Mbps e consuma meno dei terminali precedenti.

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA per via dei legami col governo russo

L’antivirus Kaspersky sarà vietato a partire da giovedì negli USA da Biden per via dei legami troppo stretti col governo russo.

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano
,

Tesla rivela che due robot Optimus già lavorano… autonomamente

I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano. Saranno in vendita dal prossimo anno.

di Apple Intelligence vedrà la collaborazione tra Apple e OpenAI.
,

Apple Intelligence: come funzionerà l’accordo con OpenAI?

Superato l’annuncio della WWDC 2024, restano aperti molti interrogativi non solo sul presente ma anche sul futuro di Apple Intelligence. Ecco quali…

Share This