Moderna: il titolo di cresce del 6% grazie al vaccino antitumorale

da | 12 Apr 2024 | Business

Il valore delle azioni di Moderna è aumentato del 6% a seguito della pubblicazione dei risultati riguardanti il vaccino antitumorale che indicano una potenziale efficacia anche per patologie diverse dal melanoma.

Durante l’esposizione annuale dell’American Association for Cancer Research, Moderna ha dichiarato che il suo vaccino antitumorale ha evidenziato un incremento nel tasso di sopravvivenza complessiva in uno studio su pazienti affetti da cancro squamocellulare della testa e del collo, o HNSCC, in combinazione con il Keytruda di Merck, rispetto ai risultati ottenuti con il solo Keytruda negli studi precedenti di fase 2/3.

I dati si basano su un monitoraggio effettuato nove mesi dopo il termine della sperimentazione, il 4 maggio 2023. Dei 28 partecipanti allo studio, 22 hanno ricevuto MRNA-4157, il vaccino antitumorale personalizzato dell’azienda. Sei hanno abbandonato lo studio prima di poter ricevere il trattamento a causa di morte o avanzamento della malattia e non sono stati considerati nell’analisi.

Circa il 27% dei vaccinati ha mostrato una percentuale di risposta complessiva con una sopravvivenza senza progressione di 3,4 mesi e una sopravvivenza complessiva di 24,6 mesi.

Gli analisti di Jefferies hanno affermato che questi risultati sono più favorevoli rispetto a quelli ottenuti con il Keytruda usato da solo. Keytruda è un anticorpo monoclonale appartenente a una classe di farmaci che si legano a proteine presenti nelle cellule T, rimuovendo così l’inibizione della risposta immunitaria.

Attualmente, Moderna sta testando il vaccino come trattamento per il melanoma e non ha ancora definito i piani per l’HNSCC. Tuttavia, va ricordato che si tratta di una patologia grave con una prognosi infausta. La maggior parte dei pazienti diagnosticati sopravvive infatti circa cinque anni.

Il dibattito principale al momento è se Moderna possa richiedere un’approvazione accelerata per il trattamento del melanoma mentre prosegue con l’arruolamento dei pazienti in uno studio confermativo.

Jefferies prevede che l’azienda inizierà le consultazioni con la Food and Drug Administration non appena l’arruolamento sarà ben avviato, probabilmente nella seconda metà dell’anno. La azioni di Moderna hanno registrato un aumento del 13% dall’inizio dell’anno, mentre l’indice S&P 500 SPX ha guadagnato il 9%.

POTREBBE INTERESSARTI

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell'intelligenza artificiale, settore in cui è leader grazie ai suoi processori di fascia alta, Nvidia ha infranto un nuovo...
Ai giovani piace l'idea di affidarsi all'IA per gestire il proprio denaro

Giovani e IA: è una nuova era per la gestione finanziaria?

A Generazione Z e Millennials piace l’idea di affidarsi all’IA per gestire il proprio denaro. Scettici invece Generazione X e i Baby Boomers.

Apple torna a essere la regina del mercato

L’IA rende (nuovamente) Apple l’azienda più ricca al mondo

Gli annunci della WWDC 2024 proiettano il valore di Apple oltre quello di Microsoft, fino a raggiungere una capitalizzazione di 3,29 trilioni di dollari.

Dazi e indagini: mano pensate della UE contro i sussidi cinesi

Dazi fino al 38% e indagini: mano pesante della UE contro la Cina

In vista maggiorazioni fino al 38,1% sulle auto elettriche e varie investigazioni per verificare il corretto funzionamento del mercato. Ma la sensazione è che si voglia...
Elon Musk minaccia di lasciare Tesla

Elon Musk potrebbe lasciare Tesla senza il pacchetto retributivo da $56 miliardi

Il presidente del Consiglio di amministrazione, Robyn Denholm, avverte gli azionisti dell’importanza di mantenere l’impegno con Elon Musk, insistendo che...
Nvidia sorpassa Apple in borsa e si avvicina al primato di Microsoft

Nvidia sorpassa Apple e riscrive le gerarchie della Silicon Valley

La valutazione record del produttore di chip sfiora i 3,012 trilioni di dollari, superando Apple e avvicinandosi al primato di Microsoft.

La saudita Prosperity7 Ventures ha investito 400 milioni di dollari nella della startup cinese Zhipu AI

Strappo saudita con gli USA: $400 milioni all’IA cinese di Zhipu

Prosperity7 Ventures, braccio di Saudi Aramco, diventa il primo investitore straniero a sostenere una startup di IA generativa in Cina.

Nvidia rimbalza in borsa grazie agli investimenti in IA dei Big Tech.

NVIDIA: ascesa vertiginosa in borsa grazie gli investimenti nell’IA

Dopo il crollo di settimana scorsa, Nvidia registra un’impennata della capitalizzazione di mercato grazie agli investimenti in IA dei Big Tech.

I fondatori di Perplexity AI, da sinistra a destra: Aravind Srinivas, Denis Yarats e Johnny Ho. Foto: The Wall Street Journal

Perplexity AI supera il miliardo di dollari

La valutazione di Perplexity AI è raddoppiata in soli tre mesi, segnale dell’interesse crescente degli investitori per un’alternativa a Google basata...
Tesla: nel primo trimestre i profitti crollano del 55%

Tesla: nel primo trimestre i profitti crollano del 55%

Tesla accusa la concorrenza del mercato delle ibride ma convince gli investitori con una roadmap proiettata al futuro.

Share This