Google annuncia Axion, il suo primo processore Arm personalizzato per data center

da | 10 Apr 2024 | Tech

Martedì Google Cloud ha annunciato il suo primo processore Arm personalizzato, soprannominato Axion. La CPU si basa sulla tecnologia Nanovers V2 di ARM, una società britannica che progetta, sviluppa e concede in licenza i suoi prodotti ad altre società, tra cui Apple e Qualcomm.

Secondo Google, il chip Axion offre prestazioni migliori del 30% rispetto alle più veloci macchine virtuali basate su Arm per uso generico oggi disponibili nel cloud, prestazioni fino al 50% migliori ed efficienza energetica fino al 60% migliore rispetto a VM comparabili. basato sull’architettura x86.

Axion supporterà sia i carichi di lavoro interni di Google che quelli di elaborazione generici come servizi web, analisi dei dati e database. La compagnia, al momento, non ha fornito dettagli sulle specifiche del chip ma sostiene che questi stiano già alimentando la piattaforma pubblicitaria di YouTube, Google Earth Engine e altri servizi Google tra cui BigTable, Spanner, BigQuery, Blobstore e Pub/Sub. Il colosso tecnologico prevede di distribuire il chip ai suoi clienti aziendali entro la fine dell’anno.

La mossa di Google di lanciare il proprio processore personalizzato per server mostra quanto sia competitivo il mercato per l’infrastruttura cloud, dove la maggior parte delle organizzazioni si affida a data center e paga aziende come Amazon e la stessa casa di Mountain View per l’utilizzo.

Per quest’ultima, il business cloud, guidato dal dirigente indiano-americano Thomas Kurian, rappresenta ora quasi l’11% del fatturato totale, una cifra pari a 86 miliardi di dollari nel quarto trimestre del 2023.

Le CPU basate su ARM non sono comunque una novità, dato che stanno guadagnando terreno nel mercato dei data center cloud, con molti attori che implementano le loro CPU personalizzate su larga scala. AWS di Amazon ha annunciato il suo processore Graviton1 nel 2018, Alibaba nel 2021 e Microsoft ha annunciato il suo chip AI l’anno scorso.

Google non è nuovo ai progetti ARM, dato che l’azienda è attiva da molti anni nello sviluppo di progetti in silicio, come dimostra Tensor, il processore ARM progettato su misura, che alimenta già i suoi smartphone Pixel.

È incentrato sul TPU (Tensor Processing Unit), un circuito integrato personalizzato sviluppato dalla stessa compagnia specificatamente per l’accelerazione dell’apprendimento automatico e dell’intelligenza artificiale. Secondo quanto riferito, la società prevede di passare dai chip modificati di Samsung attualmente utilizzati nei dispositivi Pixel a un chip interamente personalizzato nel 2025.

POTREBBE INTERESSARTI

ByteDance e Broadcom avviano una collaborazione strategica per l'IA
,

ByteDance e Broadcom: al via una collaborazione per l’IA

L’azienda americana produrrà un chip da 5nm per la casa madre di TikTok, che lo scorso anno avrebbe già investito 2 miliardi di dollari in chip Nvidia.

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

Netflix scommette sui negozi fisici con le "Netflix Houses"

Netflix scommette sui negozi fisici con le “Netflix Houses”

Dopo Amazon con Whole Foods, un nuovo ritorno al passato di un gigante tech.

Dell, il ritorno in ufficio fallisce

Dell: il ritorno in ufficio fallisce, il 50% dei dipendenti rimane remoto

Dell impone restrizioni sulle promozioni per chi sceglie di lavorare da casa. Ma molti lavoratori preferiscono rimanere in remoto per i benefici personali.

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Fondata nel 2019, Endiatx lavora per realizzare l’idea di robot miniaturizzati che navigano nel corpo umano per scopi diagnostici e terapeutici. Oggi vi parliamo...
Starlink Mini porta l'internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini porta l’internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini pesa un chilo e mezzo di peso, è grande come un laptop, offre velocità superiori ai 100 Mbps e consuma meno dei terminali precedenti.

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA per via dei legami col governo russo

L’antivirus Kaspersky sarà vietato a partire da giovedì negli USA da Biden per via dei legami troppo stretti col governo russo.

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano
,

Tesla rivela che due robot Optimus già lavorano… autonomamente

I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano. Saranno in vendita dal prossimo anno.

Share This