Disney ci riprova coi videogame investendo $1,5 miliardi in Epic Games

da | 8 Feb 2024 | Videogames, Business

Poche ore fa Disney ha annunciato l’intenzione di investire 1,5 miliardi di dollari per acquisire una partecipazione azionaria nella società di videogiochi Epic Games. L’accordo prevede una collaborazione tra le due società per creare un non meglio identifcato “innovativo universo di giochi e intrattenimento“, che amplierà il reach di Disney. In esso, i gamer avranno la possibilità di “giocare, osservare, creare e fare acquisti“.

Le proprietà di Disney, inclusi i contenuti e i personaggi di Marvel e Star Wars, sono già state integrate in Fortnite, contribuendo fare del gioco di Epic Games un “metaverso” cross-mediale. Disney prevede che il suo nuovo “universo persistente” funzionerà in sinergia con Fortnite, offrendo giochi e numerose occasioni per i consumatori di interagire con videogame, contenuti, personaggi e storie di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, Avatar e altri ancora.

Nonostante l’investimento di 1,5 miliardi di dollari sembri rilevante, rappresenta poco per una società come Epic Games valutata 32 miliardi di dollari. Dal 2012, peraltro, circa la metà di Epic è posseduta dalla cinese Tencent (capitalizzata 356 miliardi di dollari).

Nel presentare il nuovo investimento in Epic, il CEO di Disney Bob Iger ha descritto la partnership come “il più grande impegno di Disney nel mondo dei videogiochi… offrendo notevoli opportunità di crescita e sviluppo.”. Questa però non è la prima volta che Disney ci prova coi videogiochi; piuttosto, rappresenta la prosecuzione di un interesse che ha avuto alti e bassi fin dalla fondazione di Walt Disney Computer Software nel 1988.

Dopo l’acquisizione di Lucafilm nel 2012, Disney ha chiuso in modo inatteso LucasArts, la sua divisione di sviluppo di videogiochi, solamente sei mesi dopo (e i fan di Star Wars 1313 non gliel’hanno ancora perdonata). Nel 2021, però, Disney ha rilanciato il marchio Lucasfilm Games come brand per tutti i futuri giochi di Star Wars.

Nel frattempo ci ha riprovato come Disney Infinity, un videogioco multipiattaforma su licenza, basato sulle sue proprietà intellettuali. Dopo averci investito cospicuamente lanciandolo nel 2013, Disney ha chiuso il progetto nel 2016, abbandonando contestualmente l’editoria di videogiochi. Da quel momento, la casa di Bob Iger ha mantenuto un rapporto col gaming principalmente in veste di licenziante delle proprie IP, come nel caso di degli Spider-Man di Sony o di Kingdom Hearts 3 di Square Enix.

Nonostante l’annuncio non specifichi l’intenzione di realizzare adattamenti televisivi o film tratti dalle opere di Epic Games, tale prospettiva sembra percorribile. Considerando il successo ottenuto dalle trasposizioni di videogiochi quali Super Mario Bros. e The Last of Us, una serie su Disney+ pensata per i 126 milioni di utenti attivi mensilmente su Fortnite appare tutt’altro che balzana.

A seguito dell’annuncio, il valore azionario di Disney è salito dell’8%, raggiungendo circa $107 per azione in soli 15 minuti di scambi. Al momento in cui scriviamo questo articolo, le azioni di Disney sono già scese a $99,14 per azione.

POTREBBE INTERESSARTI

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

Ai giovani piace l'idea di affidarsi all'IA per gestire il proprio denaro

Giovani e IA: è una nuova era per la gestione finanziaria?

A Generazione Z e Millennials piace l’idea di affidarsi all’IA per gestire il proprio denaro. Scettici invece Generazione X e i Baby Boomers.

Apple torna a essere la regina del mercato

L’IA rende (nuovamente) Apple l’azienda più ricca al mondo

Gli annunci della WWDC 2024 proiettano il valore di Apple oltre quello di Microsoft, fino a raggiungere una capitalizzazione di 3,29 trilioni di dollari.

Dazi e indagini: mano pensate della UE contro i sussidi cinesi

Dazi fino al 38% e indagini: mano pesante della UE contro la Cina

In vista maggiorazioni fino al 38,1% sulle auto elettriche e varie investigazioni per verificare il corretto funzionamento del mercato. Ma la sensazione è che si voglia...
Microsoft annuncia una Xbox Series X bianca senza disco

Microsoft annuncia una Xbox Series X bianca senza disco

Arriverà anche una nuova Xbox Series X da 2TB in nero.

Elon Musk minaccia di lasciare Tesla

Elon Musk potrebbe lasciare Tesla senza il pacchetto retributivo da $56 miliardi

Il presidente del Consiglio di amministrazione, Robyn Denholm, avverte gli azionisti dell’importanza di mantenere l’impegno con Elon Musk, insistendo che...
Nvidia sorpassa Apple in borsa e si avvicina al primato di Microsoft

Nvidia sorpassa Apple e riscrive le gerarchie della Silicon Valley

La valutazione record del produttore di chip sfiora i 3,012 trilioni di dollari, superando Apple e avvicinandosi al primato di Microsoft.

La saudita Prosperity7 Ventures ha investito 400 milioni di dollari nella della startup cinese Zhipu AI

Strappo saudita con gli USA: $400 milioni all’IA cinese di Zhipu

Prosperity7 Ventures, braccio di Saudi Aramco, diventa il primo investitore straniero a sostenere una startup di IA generativa in Cina.

Keywords Studios è l'azienda leader in servizi di supporto per l'industria dei videogiochi

Keywords in trattative con EQT per un’acquisizione da £2 miliardi

L’azienda leader nei servizi di supporto per l’industria dei videogiochi attira l’interesse della svedese EQT. E le azioni vanno ai massimi...
Microsoft aggiungerà il prossimo Call of Duty al Game Pass

Microsoft aggiungerà il prossimo Call of Duty al Game Pass

L’annuncio ufficiale è atteso all’Xbox Games Showcase.

Share This