Apple chiede alla corte d’appello statunitense di revocare il divieto di importazione di Apple Watch

da | 8 Apr 2024 | Tech

Lo scorso venerdì, Apple ha esortato la Corte d’Appello statunitense a ribaltare la decisione della Commissione per il commercio internazionale degli Stati Uniti (ITC), che ha imposto il divieto di importazione sul suolo americano per alcuni Apple Watch.

La causa è da ricercarsi in una controversia relativa ai brevetti con la società di tecnologia di monitoraggio medico Masimo.

Apple ha informato la Corte d’Appello degli Stati Uniti che la decisione presa dalla ITC era basata su una serie di sentenze sui brevetti sostanzialmente difettose, e che Masimo non aveva dimostrato di aver investito nella realizzazione di prodotti statunitensi concorrenti tali da giustificare il divieto di importazione.

Masimo (compagnia con sede a Irvine, in California, nota per i suoi dispositivi di monitoraggio non invasivi per pazienti) ha accusato Apple di aver assunto i suoi dipendenti e di aver rubato la sua tecnologia di pulsossimetria dopo aver discusso di una potenziale collaborazione. Apple ha introdotto per la prima volta la pulsossimetria sugli Apple Watch Serie 6 nel 2020.

Masimo ha convinto l’ITC il 26 dicembre a bloccare le importazioni degli smartwatch Apple Serie 9 e Ultra 2 di ultima generazione dopo aver scoperto che la tecnologia sviluppata dalla casa di Cupertino per la lettura dei livelli di ossigeno nel sangue violava i propri brevetti.

Apple ha ripreso temporaneamente le vendite degli orologi il giorno successivo, dopo aver convinto il Federal Circuit a sospendere il divieto. La corte d’appello ha però ripristinato la sanzione già a gennaio, portando Apple a rimuovere la funzionalità di pulsossimetria dagli orologi venduti durante l’appello.

La U.S. Customs and Border Protection ha stabilito separatamente, sempre a gennaio, che le versioni riprogettate degli orologi non violavano i diritti di Masimo e non sarebbero state soggette al divieto. La parte in causa ha poi confermato in una dichiarazione in tribunale che gli orologi in questione non presentavano alcun tipo di funzionalità legata alla pulsossimetria.

L’ultimo atto della querelle, come detto in apertura, si è consumato lo scorso venerdì, quando Apple ha dichiarato al Federal Circuit che il divieto imposto non aveva alcun fondamento, dato che un indossabile Masimo coperto dai brevetti era puramente ipotetico in occasione del reclamo ITC datato 2021.

Il gigante della tecnologia ha inoltre sostenuto che i brevetti della compagnia non erano validi e che gli Apple Watch non li violavano in alcun modo.

POTREBBE INTERESSARTI

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell'intelligenza artificiale, settore in cui è leader grazie ai suoi processori di fascia alta, Nvidia ha infranto un nuovo...
I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano
,

Tesla rivela che due robot Optimus già lavorano… autonomamente

I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano. Saranno in vendita dal prossimo anno.

di Apple Intelligence vedrà la collaborazione tra Apple e OpenAI.
,

Apple Intelligence: come funzionerà l’accordo con OpenAI?

Superato l’annuncio della WWDC 2024, restano aperti molti interrogativi non solo sul presente ma anche sul futuro di Apple Intelligence. Ecco quali…

Google investe nel geotermico di Warren Buffet

Google investe nel geotermico di Buffet per il datacenter del Nevada

L’accordo con NV Energy e Fervo Energy fornirà 115 megawatt di energia geotermica ai data center di Google nel Nevada

Brad Smith, presidente di Microsoft

Microsoft al Congresso: “responsabili per gli attacchi di Cina e Russia”

Brad Smith, presidente di Microsoft: “Ogni problema riscontrato è colpa nostra”.

Elon Musk ha ritirato la causa contro OpenAI
,

Elon Musk ritira la causa contro OpenAI

Tanto tuonò che… non piovve.

Aerei solari, la nuova frontiera della sorveglianza e delle telecomunicazioni

Aerei solari, la nuova frontiera di sorveglianza e telecomunicazioni

Sono leggerissimi, consumano come un asciugacapelli, possono restare in volo per lunghissimo tempo e offrono servizi migliori rispetto a palloni sonda e satelliti. Ecco...
Elon Musk minaccia il divieto di accesso ai dispositivi Apple con OpenAI

Elon Musk minaccia il divieto ai dispositivi Apple con OpenAI nei suoi stabilimenti

L’imprenditore critica duramente la scelta di Apple di collaborare con OpenAI, sollevando preoccupazioni su privacy e sicurezza.

Apple punta forte sull'IA con Apple Intelligence
,

Apple Intelligence: ecco le nuove funzionalità IA per iPhone e Mac

Siri Conversazionale, Genmoji e l’accesso a GPT-4o. Il colosso di Cupertino prova a rilanciarsi nella corsa all’intelligenza artificiale con Apple...
Share This