I laser di Aerial Burton creano display 3D a mezz’aria che si possono toccare

da | 18 Mag 2024 | Tech

Immaginate di poter vedere immagini tridimensionali fluttuare nell’aria, come quelle viste molte volte nei film di fantascienza. E ora, immaginate di poter toccare queste immagini. Non sarebbe fantastico? Ebbene, questo sogno potrebbe presto diventare realtà grazie ai laser a femtosecondo di Aerial Burton, che stanno rivoluzionando la tecnologia dei display 3D.

Per capire questa tecnologia, però, è importante avere alcune nozioni di base.

La prima è cosa sono i laser a femtosecondo. Si tratta di una tecnologia avanzata in cui gli impulsi di luce laser durano appunto soltanto pochi… femtosecondi. Un femtosecondo è un periodo di tempo estremamente breve, pari a un milionesimo di miliardesimo di secondo (10^-15 secondi). Questa brevissima durata degli impulsi permette di raggiungere picchi di potenza molto elevati, poiché l’energia del laser è concentrata in un tempo estremamente breve.

La seconda è cosa sono i voxel. Che sono l’equivalente tridimensionale dei pixel. Mentre i pixel sono i piccoli puntini che compongono le immagini sui nostri schermi bidimensionali (come i televisori e i monitor), i voxel sono anch’essi punti ma nello spazio tridimensionale. Che possono quindi creare immagini fluttuanti 3D.

Ora che abbiamo chiari questi due concetti, possiamo passare a parlare dei display al plasma indotto da laser ideati dalla compagnia giapponese Aerial Burton. Che riescono a produrre risultati degni di Star Wars in quanto i loro laser ionizzano le molecole d’aria trasformandole in microscopici puntini di plasma. I quali, essendo tridimensionali, diventano a tutti gli effetti dei voxel.

Laser e plasma possono sembrare un modo pericoloso per creare un display, soprattutto se quel plasma lo si vuole poi toccare. Tuttavia, i ricercatori delle Università di Tsukuba e Utsunomiya, dell’Istituto di Tecnologia di Nagoya e dell’Università di Tokyo, hanno sviluppato un sistema di display chiamato Fairy Lights che utilizza i laser a femtosecondi.

I voxel ottenuti trasformando in plasma le molecole d’aria ionizzate nel punto focale del laser, durano infatti solamente milionesimi di miliardesimo di secondo. Grazie a questi impulsi incredibilmente brevi, i display Fairy Lights possono creare voxel che non causano danni alla pelle. Questo perché la durata dell’impulso è troppo breve per contenere energia sufficiente a causare dei danni.

Il risvolto di questa intuizione è poi ancora più fantascientifico di quanto già non sembri, perché questi voxel non solo sono visibili e sicuri da toccare, ma li si può anche “sentire”. Quando un dito tocca i voxel al plasma, infatti, si genera un’onda d’urto che dà la sensazione di toccare una sostanza fisica, rendendo l’esperienza ancora più immersiva. Come se ciò non bastasse, quando il plasma viene toccato emette una luce più intensa, creando così interazioni tattili con le immagini fluttuanti.

Riassumendo, gli scienziati di Aerial Burton sono riusciti e creare pixel tridimensionali sparando centinaia di migliaia di volte al secondo un laser nello stesso punto, ionizzando le molecole d’aria e trasformandole in plasma che si può toccare in tutta sicurezza.

Ce n’è di che restare a bocca aperta ma, purtroppo, al momento questi display sono molto piccoli. Il loro spazio di lavoro oggi è infatti di soli otto millimetri cubici. Tuttavia, i ricercatori sono fiduciosi che la tecnologia possa essere ampliata per creare display più grandi e, forse un giorno, abbastanza piccoli da essere integrati in telefoni od orologi da polso.

Quella che potrebbe sembrare fantascienza sta dunque diventando sempre più una realtà, grazie ai progressi nella tecnologia dei laser di Aerial Burton, avvicinandoci a un futuro in cui le immagini tridimensionali fluttuanti non solo saranno visibili ma anche tangibili.

POTREBBE INTERESSARTI

L'UE la sfida sul rispetto del DMA

Apple sotto accusa: l’UE la sfida sul rispetto del Digital Markets Act

La Commissione Europea avvia procedimenti per violazione del Digital Markets Act. Apple rischia una multa a partire da 38 miliardi di dollari.

ByteDance e Broadcom avviano una collaborazione strategica per l'IA
,

ByteDance e Broadcom: al via una collaborazione per l’IA

L’azienda americana produrrà un chip da 5nm per la casa madre di TikTok, che lo scorso anno avrebbe già investito 2 miliardi di dollari in chip Nvidia.

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

Netflix scommette sui negozi fisici con le "Netflix Houses"

Netflix scommette sui negozi fisici con le “Netflix Houses”

Dopo Amazon con Whole Foods, un nuovo ritorno al passato di un gigante tech.

Dell, il ritorno in ufficio fallisce

Dell: il ritorno in ufficio fallisce, il 50% dei dipendenti rimane remoto

Dell impone restrizioni sulle promozioni per chi sceglie di lavorare da casa. Ma molti lavoratori preferiscono rimanere in remoto per i benefici personali.

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Fondata nel 2019, Endiatx lavora per realizzare l’idea di robot miniaturizzati che navigano nel corpo umano per scopi diagnostici e terapeutici. Oggi vi parliamo...
Starlink Mini porta l'internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini porta l’internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini pesa un chilo e mezzo di peso, è grande come un laptop, offre velocità superiori ai 100 Mbps e consuma meno dei terminali precedenti.

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA per via dei legami col governo russo

L’antivirus Kaspersky sarà vietato a partire da giovedì negli USA da Biden per via dei legami troppo stretti col governo russo.

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
Share This