Jensen Huang: le AGI potrebbero arrivare entro cinque anni

da | 2 Mar 2024 | IA

Jensen Huang, amministratore delegato di Nvidia, durante un forum economico all’Università di Stanford, ha discusso la possibilità di realizzare uno degli obiettivi più ambiziosi della Silicon Valley: sviluppare computer capaci di emulare il ragionamento umano.

E a tal proposito ha dichiarato che l’intelligenza artificiale generale (AGI) potrebbe raggiungere capacità comparabili a quelle umane in meno di cinque anni, a seconda delle definizioni adottate.

L’evoluzione dell’AGI, secondo Huang, dipenderà dalla specifica interpretazione di questo traguardo. Ad oggi, le intelligenze artificiali sono in grado di superare esami come quelli per la pratica legale, ma incontrano difficoltà in test specialistici come ad esempio quelli in gastroenterologia.

Huang è però ottimista che, entro cinque anni, l’IA potrà superare anche queste sfide. Tuttavia ha sottolineato che, seguendo altre interpretazioni, la realizzazione dell’AGI potrebbe richiedere più tempo, data l’attuale mancanza di consenso scientifico sulla natura del pensiero umano.

Huang ha poi toccato il tema della necessità di aumentare il numero di fabbriche di chip, o “fabs”, per sostenere lo sviluppo dell’industria dell’IA, facendo eco alle preoccupazioni espresse da Sam Altman, CEO di OpenAI. Sebbene sia necessario incrementare le infrastrutture, Huang ha evidenziato che i progressi in termini di algoritmi e capacità di elaborazione dell’IA contribuiranno a moderare la domanda di chip.

“Sarà necessario costruire ulteriori fabs ma è anche vero che stiamo migliorando significativamente gli algoritmi e l’elaborazione dell’IA. Non siamo fermi all’efficienza computazionale attuale ma prevediamo di aumentarla di un milione di volte nel prossimo decennio“, ha concluso Huang nel giorno in cui il valore di mercato della sua azienda ha toccato i 2 trilioni di dollari.

POTREBBE INTERESSARTI

ByteDance e Broadcom avviano una collaborazione strategica per l'IA
,

ByteDance e Broadcom: al via una collaborazione per l’IA

L’azienda americana produrrà un chip da 5nm per la casa madre di TikTok, che lo scorso anno avrebbe già investito 2 miliardi di dollari in chip Nvidia.

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

TikTok prova a rivoluzionare l'ADV ma inciampa clamorosamente

TikTok prova a rivoluzionare l’ADV ma inciampa clamorosamente

I Symphony Digital Avatars, il nuovo strumento di TikTok per la creazione di contenuti generati dall’IA, finiscono nel mirino dopo che una falla ha consentito la...
Ecco come di comporta Claude 3.5 Sonnet rispetto agli altri modelli.

Più veloce e intelligente: ecco Claude 3.5 Sonnet

Claude 3.5 Sonnet è il modello più avanzato di Anthropic, e promette prestazioni superiori a GPT-4 e Gemini

Il produttore di chip TSMC vola in borsa

La valutazione di TSMC vola alle stelle trascinata di Nvidia

TSMC si sta avvicinando alla valutazione di mille miliardi di dollari a Wall Street trascinata da Nvdia e dall’esplosione dell’IA.

L'IA non è in grado di prendere ordini da McDonald's

McDonald’s: l’IA non è ancora in grado di prendere gli ordini al drive-in

McDonald’s, la famosa catena di fast food, negli Stati Uniti ha deciso di disabilitare un sistema basato sull’intelligenza artificiale utilizzato nei...
Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

Il segretario della NATO Jens Stoltenberg

La NATO investe mille miliardi di euro in IA, robot e spazio

La NATO investe mille miliardi di euro in 4 aziende specializzate in tecnologia per lo sviluppo di IA, robotica e ingegneria spaziale.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
Sam Altman potrebbe trasformare OpenAI in una società benefit foto: Joel Saget/AFP/Getty Images

OpenAI potrebbe diventare una società benefit (e perseguire il profitto)

OpenAI, per competete al meglio contro Anthropic e xAI, potrebbe cessare di essere una no-profit. E c’è già chi come passo successivo s’immagina...
Share This