X annuncia Grok 1.5. Con Midjourney, potrebbe impensierire ChatGPT?

da | 30 Mar 2024 | IA

Ultimamente si sta facendo un gran parlare di Grok, la risposta a ChatGPT targata Elon Musk. E in effetti, essendo il risultato dell’intuizione di un uomo notoriamente al di fuori degli schemi, anche il suo chatbot pare volersi affermare come una delle proposte meno convenzionali nel panorama sempre più affollato delle intelligenze artificiali conversazionali

Creato da X, la piattaforma di Elon Musk che una volta conoscevamo tutti come Twitter, Grok (che non va confuso con Groq), non vuole limitarsi a essere solo un chatbot, offrendo una serie di caratteristiche uniche. Rispondendo a domande su eventi attuali, cultura pop e molto altro, Grok si distingue per la sua disposizione a esplorare temi solitamente considerati off-limits da altri chatbot, affrontando questioni polarizzanti e teorie del complotto con un linguaggio audacemente disinvolto.

L’esempio riportato da TechCrunch (alla domanda “quando è appropriato ascoltare la musica natalizia?”, risponderebbe con “quando ca**o vuoi”), vale più di mille parole. Ma al di là queste bravate, Grok ha l’innegabile vantaggio di poter attingere in tempo reale ai dati generati da X. Ciò gli conferisce un vantaggio incontestabile, permettendogli di fornire risposte aggiornate alle ultimissime notizie, laddove la concorrenza offre risposte meno puntuali.

Elon Musk ha poi anticipato che Grok sarà open source ma la vera notizia è che ieri è stata annunciata la versione 1.5, che promette di elevarne ulteriormente le capacità. Questo modello è progettato per comprendere contesti molto lunghi e esibirsi in ragionamenti avanzati. Caratteristiche, queste, sulla cui bontà ci asteniamo in attesa che siano messe alla prova dei tester e degli utenti di 𝕏 Premium, che potranno provarlo a circa un terzo del costo di ChatGPT.

Il passaggio a Grok-1.5 porterà significativi miglioramenti nelle prestazioni del chatbot, specialmente nei compiti legati alla programmazione e alla matematica, dove ha già brillato in benchmark di settore. Una delle sue novità più significative è la capacità di elaborare contesti fino a 128mila token, ampliando enormemente la memoria e permettendo a Grok di gestire documenti di lunghezza considerevole.

Ecco come si colloca Grok rispetto agli altri chatbot sul mercato. Le prestazioni sono leggermente inferiori a ChatGPT-4 ma l’abbonamento dovrebbe costare un terzo.

L’infrastruttura su cui si basa Grok-1.5 è altrettanto impressionante, costruita su un framework di addestramento distribuito che sfrutta le potenzialità di JAX, Rust e Kubernetes. Questo approccio garantisce che il team di sviluppo possa prototipare e addestrare nuove architetture in modo efficiente, affrontando con successo le sfide poste dall’addestramento di LLM di grandi dimensioni.

Come se ciò non fosse sufficiente a destare la nostra attenzione, segnaliamo la partnership con Midjourney ventilata dallo stesso Elon Musk. Un’informazione che ha scatenato un’ondata di speculazioni sull’integrazione del generatore di immagini più famoso (e potente) al mondo all’interno del chatbot di X.

Questa mossa, insieme all’intenzione annunciata di etichettare le immagini generate dall’intelligenza artificiale direttamente nei feed di X (il che aiuterebbe a scongiurare il rischio di falsi), non solo amplierebbe le capacità espressive di Grok ma segnerebbe anche un importante passo avanti nella fusione tra intelligenza artificiale conversazionale e generazione di immagini, promettendo di portare l’interazione coi chatbot verso creative senza precedenti.

POTREBBE INTERESSARTI

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

TikTok prova a rivoluzionare l'ADV ma inciampa clamorosamente

TikTok prova a rivoluzionare l’ADV ma inciampa clamorosamente

I Symphony Digital Avatars, il nuovo strumento di TikTok per la creazione di contenuti generati dall’IA, finiscono nel mirino dopo che una falla ha consentito la...
Ecco come di comporta Claude 3.5 Sonnet rispetto agli altri modelli.

Più veloce e intelligente: ecco Claude 3.5 Sonnet

Claude 3.5 Sonnet è il modello più avanzato di Anthropic, e promette prestazioni superiori a GPT-4 e Gemini

Il produttore di chip TSMC vola in borsa

La valutazione di TSMC vola alle stelle trascinata di Nvidia

TSMC si sta avvicinando alla valutazione di mille miliardi di dollari a Wall Street trascinata da Nvdia e dall’esplosione dell’IA.

L'IA non è in grado di prendere ordini da McDonald's

McDonald’s: l’IA non è ancora in grado di prendere gli ordini al drive-in

McDonald’s, la famosa catena di fast food, negli Stati Uniti ha deciso di disabilitare un sistema basato sull’intelligenza artificiale utilizzato nei...
Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

Il segretario della NATO Jens Stoltenberg

La NATO investe mille miliardi di euro in IA, robot e spazio

La NATO investe mille miliardi di euro in 4 aziende specializzate in tecnologia per lo sviluppo di IA, robotica e ingegneria spaziale.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
Sam Altman potrebbe trasformare OpenAI in una società benefit foto: Joel Saget/AFP/Getty Images

OpenAI potrebbe diventare una società benefit (e perseguire il profitto)

OpenAI, per competete al meglio contro Anthropic e xAI, potrebbe cessare di essere una no-profit. E c’è già chi come passo successivo s’immagina...
NVIDIA lancia Nemotron-4 340B per la generazione di dati sintetici

NVIDIA lancia Nemotron-4 340B per la generazione di dati sintetici

La famiglia di modelli Nemotron-4 340B servirà per l’addestramento dei degli LLM in tutti quei casi in cui i dati reali sono costosi, difficili da ottenere o...
Share This