Switch 2: Nintendo potrebbe produrne 10 milioni entro marzo 2025

da | 30 Gen 2024 | Videogames

Al lancio di ogni nuova console la disponibilità è decisamente limitata, in particolar modo durante i primi mesi. Il presunto arrivo di Switch 2 entro fine anno potrebbe però essere diverso, sorprendendo positivamente tutti coloro che desiderano la nuova console della Grande N.

Nintendo si starebbe infatti adoperando per far in modo che non ci siano i problemi di disponibilità riscontrati coi lanci di Playstation 5 e Xbox Series S/X, la cui scarsa reperibilità si è protratta per i due anni successivi al lancio.

Secondo Takashi Mochizuki di Bloomberg, i dati di “amusement display” (che si riferiscono a come i rivenditori fisici esporranno prodotti specifici) basati sulle previsioni della catena di fornitori, suggeriscono che Nintendo stia cercando di produrre più di 10 milioni di Switch 2 entro l’anno fiscale.

Bisogna però chiedersi quale sia l’arco temporale in cui queste 10 milioni di unità saranno effettivamente disponibili, tenendo conto che il prossimo anno fiscale di Nintendo finirà a marzo 2025, e che al momento non è nota la data di lancio di Switch 2. Le uniche indiscrezioni trapelate fino ad ora indicano un possibile arrivo nei negozi nella seconda metà del 2024, ma queste suggestioni mancano dell’ufficialità dalla casa madre.

I 10 milioni di unità che potrebbero essere lanciati tra novembre e marzo, corrispondono a più di due terzi delle PS5 vendute il primo anno, ma nella metà del tempo. Tuttavia, se Switch 2 venisse lanciata a luglio, i 10 milioni di unità dovrebbero essere distribuite su nove mesi, rendendo plausibile una situazione diametralmente opposta. Quella cioè in cui, per diversi mesi, la console sarebbe scarsamente disponibile.

Secondo Bloomberg, Switch 2 verrà lanciata con uno schermo LCD da 8 pollici, più economico da produrre rispetto a quello di Switch OLED, anche se con una resa dei colori meno vivida. Lo schermo sarà in compenso più grande di quello delle attuali versioni standard di Switch (6 pollici) e di Steam Deck (7 pollici). La potenza della nuova console di Nintendo dovrebbe essere inferiore a quella di PS5 o Xbox Series S/X ma la notizia non sorprende: storicamente infatti la Grande N si è sempre distinta dalla concorrenza per la capacità di innovare, più che per la pura forza. Rimane quindi da vedere con quali novità, e con quali tempistiche, Nintendo proporrà l’erede di Switch.

POTREBBE INTERESSARTI

Microsoft annuncia una Xbox Series X bianca senza disco

Microsoft annuncia una Xbox Series X bianca senza disco

Arriverà anche una nuova Xbox Series X da 2TB in nero.

Keywords Studios è l'azienda leader in servizi di supporto per l'industria dei videogiochi

Keywords in trattative con EQT per un’acquisizione da £2 miliardi

L’azienda leader nei servizi di supporto per l’industria dei videogiochi attira l’interesse della svedese EQT. E le azioni vanno ai massimi...
Microsoft aggiungerà il prossimo Call of Duty al Game Pass

Microsoft aggiungerà il prossimo Call of Duty al Game Pass

L’annuncio ufficiale è atteso all’Xbox Games Showcase.

Microsoft chiuderà quattro studi di Bethesda

Microsoft chiuderà quattro studi di Bethesda

La divisione Xbox di Microsoft taglierà Arkane Austin, lo sviluppatore di Redfall e anche Tango Gameworks.

L'attaccante del Manchester City, Erling Haaland, diventerà un personaggio di Clash of Clans.

Erling Haaland diventa la prima persona reale in Clash of Clans

L’attaccante del Manchester City, Erling Haaland, diventa un personaggio di Clash of Clans. Ci gioca da oltre 10 anni.

Lars Wingefors, CEO di Embracer, ha annunciato oggi la divisione del colosso scandinavo dei videogame in tre diverse entità

Embracer si fa in tre e il mercato la premia

Dopo nove mesi lacrime e sangue, Embracer si divide in Asmodee Group, Coffee Stain & Friends e Middle-Earth Enterprises & Friends. E gli azionisti la...
Savvy Games aumenterà gli investimenti nel mobile dopo il successo di Monopoly Go.

Savvy Games accelera su mobile dopo il successo di Monopoly Go

Con 2 miliardi di dollari di ricavi, il gioco mobile guida l’espansione strategica della saudita Savvy Games nel settore videoludico.

Il produttore di Grand Theft Auto, Take-Two, licenzierà il 5% del personale

Il produttore di Grand Theft Auto, Take-Two, licenzierà il 5% del personale

Take-Two cancellerà anche alcuni progetti.

Nel 2023 i videogiocatori hanno speso la maggior parte del tempo con titoli vecchi almeno 6 anni

Nel 2023 i gamer hanno speso la maggior parte del tempo con videogiochi vecchi almeno 6 anni

Nel mercato dei videogiochi sembra esserci poco spazio per le novità.

NEO NPC mira a superare i limiti degli attuali NPC utilizzando l'IA generativa.

Ubisoft porta l’IA generativa nei videogiochi con NEO NPC

Ubisoft presenta alla GDC 2024 NEO NPC, una tecnologia rivoluzionaria basata sull’intelligenza artificiale. Ma roleplay non significa necessariamente...
Share This