Savvy Games accelera su mobile dopo il successo di Monopoly Go

da | 22 Apr 2024 | Videogames

Monopoly Go è un videogioco mobile di grande successo sviluppato da Scopely, azienda acquistata un anno fa per 4,9 miliardi di dollari da Savvy Games Group, publisher interamente di proprietà del Public Investment Fund (PIF).

Ora che abbiamo fatto le dovute premesse, possiamo passare alla notizia vera e propria, che vuole Savvy Games aver manifestato l’intenzione di incrementare gli investimenti nello sviluppo e nell’acquisizione di giochi per dispositivi mobile.

A dichiararlo è l’amministratore delegato dell’azienda, Brian Ward. E c’è da capirlo: Monopoly Go è stato lanciato insieme all’acquisto di Scopely e da allora la versione digitale del celebre gioco da tavolo ha incassato 2 miliardi di dollari.

La strategia appena dichiarata implicherà l’investimento di maggiori risorse per l’editore, che già conta otto studi di sviluppo, e potrebbe includere l’introduzione di un “titolo di punta nel suo genere” nella gamma di Scopely.

Nel 2022, Savvy ha comunicato di avere a disposizione 38 miliardi di dollari per trasformare l’Arabia Saudita in un centro nevralgico per l’industria videoludica. Fino ad ora, l’azienda ha investito 8,3 miliardi di dollari. “Non abbiamo fretta di utilizzare tutto il capitale in un periodo di tempo definito”, ha affermato Ward, sottolineando che attualmente la sua principale preoccupazione è “consentire a Scopely di eccellere in ciò che fa meglio”.

Scopely ha investito quasi mezzo miliardo di dollari solo in marketing per Monopoly Go, una cifra superiore a quella spesa da Sony per lo sviluppo del videogioco Spider-Man 2. “Il tempo per recuperare quella spesa è stato breve”, ha commentato Javier Ferreira, CEO di Scopely, in un’intervista durante la Game Developers Conference il mese scorso. “Abbiamo utilizzato quel budget per attrarre un pubblico di 10 milioni di utenti attivi giornalieri e per raggiungere livelli di ricavi senza precedenti per un gioco per dispositivi mobili in Occidente.”

Ferreira ha inoltre osservato che, dopo l’acquisizione, Savvy ha adottato un approccio distaccato nella gestione quotidiana dell’azienda. Non tutti gli investimenti di Savvy hanno però dato immediatamente frutti, come ad esempio quelli negli esport, settore che sta trovando difficoltà a coinvolgere pubblico e sponsor.

La compagnia ha investito più di 1,5 miliardi di dollari per acquisire ESL Faceit Group, che organizzerà la Coppa del Mondo di Esports dell’Arabia Saudita quest’estate, con un premio record di 60 milioni di dollari. A febbraio, ESL Faceit ha ridotto il suo personale del 15%, un taglio che Ward ha attribuito a sovrapposizioni, salvo aggiungere che Savvy ha terminato i suoi grandi investimenti negli esport.

Il produttore di giochi svedese Embracer Group AB, in cui Savvy ha investito, è attualmente in fase di riorganizzazione a seguito di risultati insoddisfacenti. L’anno scorso Savvy si è ritirata da un accordo da 2 miliardi di dollari con Embracer. Ward rimane comunque ottimista sul colosso scandinavo, descrivendolo come “ingiustamente criticato”. Non ha però voluto divulgare dettagli sul mancato accordo.

POTREBBE INTERESSARTI

Microsoft annuncia una Xbox Series X bianca senza disco

Microsoft annuncia una Xbox Series X bianca senza disco

Arriverà anche una nuova Xbox Series X da 2TB in nero.

Keywords Studios è l'azienda leader in servizi di supporto per l'industria dei videogiochi

Keywords in trattative con EQT per un’acquisizione da £2 miliardi

L’azienda leader nei servizi di supporto per l’industria dei videogiochi attira l’interesse della svedese EQT. E le azioni vanno ai massimi...
Microsoft aggiungerà il prossimo Call of Duty al Game Pass

Microsoft aggiungerà il prossimo Call of Duty al Game Pass

L’annuncio ufficiale è atteso all’Xbox Games Showcase.

Microsoft chiuderà quattro studi di Bethesda

Microsoft chiuderà quattro studi di Bethesda

La divisione Xbox di Microsoft taglierà Arkane Austin, lo sviluppatore di Redfall e anche Tango Gameworks.

L'attaccante del Manchester City, Erling Haaland, diventerà un personaggio di Clash of Clans.

Erling Haaland diventa la prima persona reale in Clash of Clans

L’attaccante del Manchester City, Erling Haaland, diventa un personaggio di Clash of Clans. Ci gioca da oltre 10 anni.

Lars Wingefors, CEO di Embracer, ha annunciato oggi la divisione del colosso scandinavo dei videogame in tre diverse entità

Embracer si fa in tre e il mercato la premia

Dopo nove mesi lacrime e sangue, Embracer si divide in Asmodee Group, Coffee Stain & Friends e Middle-Earth Enterprises & Friends. E gli azionisti la...
Il produttore di Grand Theft Auto, Take-Two, licenzierà il 5% del personale

Il produttore di Grand Theft Auto, Take-Two, licenzierà il 5% del personale

Take-Two cancellerà anche alcuni progetti.

Nel 2023 i videogiocatori hanno speso la maggior parte del tempo con titoli vecchi almeno 6 anni

Nel 2023 i gamer hanno speso la maggior parte del tempo con videogiochi vecchi almeno 6 anni

Nel mercato dei videogiochi sembra esserci poco spazio per le novità.

NEO NPC mira a superare i limiti degli attuali NPC utilizzando l'IA generativa.

Ubisoft porta l’IA generativa nei videogiochi con NEO NPC

Ubisoft presenta alla GDC 2024 NEO NPC, una tecnologia rivoluzionaria basata sull’intelligenza artificiale. Ma roleplay non significa necessariamente...
La PS5 Pro dovrebbe offrire prestazioni fino a tre volte superiori alla PS5.

Le voci di una PlayStation 5 Pro si fanno sempre più insistenti

Che prima o poi sarebbe arrivata una PlayStation 5 Pro, non stupisce nessuno. Però ora circolano anche le specifiche, niente affatto male per essere una console...
Share This