Sam Altman anticipa a Lex Fridman il futuro di OpenAI e di ChatGPT

da | 20 Mar 2024 | IA

Nell’ultimo episodio del podcast di Lex Fridman, Sam Altman, CEO di OpenAI, ha aperto una finestra sul futuro prossimo dell’intelligenza artificiale, offrendo spunti inediti su GPT-5, Sora e sulla sua concezione di AGI (General Artificial Intelligence). L’intervista, ricca di anticipazioni e che potete vedere qui sotto, segna un momento di riflessione sulle potenzialità e sui prossimi passi dell’azienda che sta ridefinendo i confini dell’AI.

Altman ha confermato che, entro l’anno, OpenAI introdurrà “un incredibile nuovo modello”, aggiungendo che nei mesi a venire saranno rivelate “molte cose diverse”. Queste dichiarazioni alimentano le aspettative su cosa ci riserverà il futuro dell’intelligenza artificiale, considerando l’impatto che i modelli precedenti hanno già avuto sulla società e sul mondo del lavoro.

Durante l’intervista, Sam Altman ha sorprendentemente criticato GPT-4, descrivendolo con un secco “fa schifo”. Tuttavia, ha espresso grande ottimismo per GPT-5, preannunciando un salto qualitativo nelle capacità del modello paragonabile a quello già notato nel passaggio da GPT-3 a GPT-4. Parole, queste, che non fanno altro che accrescere l’attesa per la prossima generazione di intelligenza artificiale.

Per quanto riguarda l’AGI, alla domanda se Ilya Sutskever l’abbia vista, Sam Altman ha risposto che “Ilya non ha visto l’AGI. Nessuno di noi ha visto l’AGI. Non abbiamo costruito l’AGI. Credo però che una delle molte cose che amo veramente di Ilya sia che lui prende l’AGI e le preoccupazioni relative alla sicurezza, in senso lato, molto seriamente, includendo questioni come l’impatto che questo avrà sulla società”.

Altman si è poi soffermato su Sora, un progetto che promette di capire e generare mondi, paventando scenari futuri in cui l’AI potrà assistere concretamente il mondo fisico, anche attraverso l’impiego della robotica. Finora avevamo visto Sora semplicemente come un’IA generativa in grado di creare video realistici. Questa sua visione apre invece nuove inattese prospettive su una sua interazione tra intelligenza artificiale e realtà, suggerendo una collaborazione sempre più stretta tra uomo e macchina.

Altman ha inoltre espresso una previsione audace: la potenza di calcolo diverrà la valuta del futuro, assumendo un valore inestimabile. Un’affermazione che sottolinea l’importanza crescente della capacità computazionale nell’era dell’intelligenza artificiale, ponendo le basi per un nuovo paradigma economico e tecnologico.

Qualora foste interessati alla trascrizione completa del podcast, la potete trovare a questo link. Ma attenzione, sono quasi due ore di trasmissione.

POTREBBE INTERESSARTI

ByteDance e Broadcom avviano una collaborazione strategica per l'IA
,

ByteDance e Broadcom: al via una collaborazione per l’IA

L’azienda americana produrrà un chip da 5nm per la casa madre di TikTok, che lo scorso anno avrebbe già investito 2 miliardi di dollari in chip Nvidia.

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

TikTok prova a rivoluzionare l'ADV ma inciampa clamorosamente

TikTok prova a rivoluzionare l’ADV ma inciampa clamorosamente

I Symphony Digital Avatars, il nuovo strumento di TikTok per la creazione di contenuti generati dall’IA, finiscono nel mirino dopo che una falla ha consentito la...
Ecco come di comporta Claude 3.5 Sonnet rispetto agli altri modelli.

Più veloce e intelligente: ecco Claude 3.5 Sonnet

Claude 3.5 Sonnet è il modello più avanzato di Anthropic, e promette prestazioni superiori a GPT-4 e Gemini

Il produttore di chip TSMC vola in borsa

La valutazione di TSMC vola alle stelle trascinata di Nvidia

TSMC si sta avvicinando alla valutazione di mille miliardi di dollari a Wall Street trascinata da Nvdia e dall’esplosione dell’IA.

L'IA non è in grado di prendere ordini da McDonald's

McDonald’s: l’IA non è ancora in grado di prendere gli ordini al drive-in

McDonald’s, la famosa catena di fast food, negli Stati Uniti ha deciso di disabilitare un sistema basato sull’intelligenza artificiale utilizzato nei...
Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

Il segretario della NATO Jens Stoltenberg

La NATO investe mille miliardi di euro in IA, robot e spazio

La NATO investe mille miliardi di euro in 4 aziende specializzate in tecnologia per lo sviluppo di IA, robotica e ingegneria spaziale.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
Sam Altman potrebbe trasformare OpenAI in una società benefit foto: Joel Saget/AFP/Getty Images

OpenAI potrebbe diventare una società benefit (e perseguire il profitto)

OpenAI, per competete al meglio contro Anthropic e xAI, potrebbe cessare di essere una no-profit. E c’è già chi come passo successivo s’immagina...
Share This