Reddit verso un’IPO da 6,4 miliardi di dollari

da | 11 Mar 2024 | Business

Lanciato nel 2005, Reddit è divenuto un vero e proprio pilastro della cultura dei social media. Il suo distintivo logo, che raffigura un alieno su fondo arancione, è diventato uno dei simboli più riconoscibili del web. Attraverso i suoi 100.000 forum, o “subreddits”, la piattaforma facilita dibattiti su una vasta gamma di argomenti, “dall’elevato al frivolo, dal quotidiano all’esistenziale, dal divertente al serio”, come ha descritto il cofondatore Steve Huffman.

Il lancio di Reddit sul mercato azionario  è senz’altro uno dei più attesi degli ultimi anni. Parliamo infatti non solo di una piattaforma di social networking famosa, ma anche dell’ambizioso obiettivo di raggiungere una valutazione che sfiora i 6,4 miliardi di dollari nella sua offerta pubblica iniziale (l’IPO, appunto) negli Stati Uniti.

Reddit prevede di mettere in vendita circa 22 milioni di azioni, a un prezzo variabile tra i 31 e i 34 dollari per azione, puntando a incassare fino a 748 milioni di dollari. Ciò rappresenterà un vero e proprio banco di prova per misurare l’interesse degli investitori, e giungerà a più di due anni di distanza dall’inizio dei preparativi da parte dell’azienda per quotarsi in borsa.

Reddit ha deciso di destinare l’8% delle sue azioni agli utenti e ai moderatori qualificati della piattaforma, ad alcuni membri del consiglio di amministrazione e a parenti e amici dei suoi dipendenti e dirigenti. Questi investitori non saranno soggetti a restrizioni di vendita e potrebbero decidere di cedere le proprie azioni già dal primo giorno di quotazione, con la possibilità d’incrementare la volatilità del titolo.

L’andamento del mercato delle IPO in questo anno si è mostrato incostante e la valutazione desiderata è inferiore ai 10 miliardi di dollari stimati per Reddit nel 2021.

POTREBBE INTERESSARTI

Il produttore di chip TSMC vola in borsa

La valutazione di TSMC vola alle stelle trascinata di Nvidia

TSMC si sta avvicinando alla valutazione di mille miliardi di dollari a Wall Street trascinata da Nvdia e dall’esplosione dell’IA.

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

Ai giovani piace l'idea di affidarsi all'IA per gestire il proprio denaro

Giovani e IA: è una nuova era per la gestione finanziaria?

A Generazione Z e Millennials piace l’idea di affidarsi all’IA per gestire il proprio denaro. Scettici invece Generazione X e i Baby Boomers.

Apple torna a essere la regina del mercato

L’IA rende (nuovamente) Apple l’azienda più ricca al mondo

Gli annunci della WWDC 2024 proiettano il valore di Apple oltre quello di Microsoft, fino a raggiungere una capitalizzazione di 3,29 trilioni di dollari.

Dazi e indagini: mano pensate della UE contro i sussidi cinesi

Dazi fino al 38% e indagini: mano pesante della UE contro la Cina

In vista maggiorazioni fino al 38,1% sulle auto elettriche e varie investigazioni per verificare il corretto funzionamento del mercato. Ma la sensazione è che si voglia...
Elon Musk minaccia di lasciare Tesla

Elon Musk potrebbe lasciare Tesla senza il pacchetto retributivo da $56 miliardi

Il presidente del Consiglio di amministrazione, Robyn Denholm, avverte gli azionisti dell’importanza di mantenere l’impegno con Elon Musk, insistendo che...
Nvidia sorpassa Apple in borsa e si avvicina al primato di Microsoft

Nvidia sorpassa Apple e riscrive le gerarchie della Silicon Valley

La valutazione record del produttore di chip sfiora i 3,012 trilioni di dollari, superando Apple e avvicinandosi al primato di Microsoft.

La saudita Prosperity7 Ventures ha investito 400 milioni di dollari nella della startup cinese Zhipu AI

Strappo saudita con gli USA: $400 milioni all’IA cinese di Zhipu

Prosperity7 Ventures, braccio di Saudi Aramco, diventa il primo investitore straniero a sostenere una startup di IA generativa in Cina.

Nvidia rimbalza in borsa grazie agli investimenti in IA dei Big Tech.

NVIDIA: ascesa vertiginosa in borsa grazie gli investimenti nell’IA

Dopo il crollo di settimana scorsa, Nvidia registra un’impennata della capitalizzazione di mercato grazie agli investimenti in IA dei Big Tech.

I fondatori di Perplexity AI, da sinistra a destra: Aravind Srinivas, Denis Yarats e Johnny Ho. Foto: The Wall Street Journal

Perplexity AI supera il miliardo di dollari

La valutazione di Perplexity AI è raddoppiata in soli tre mesi, segnale dell’interesse crescente degli investitori per un’alternativa a Google basata...
Share This