Meta accelera nell’AI col chip MTIA di nuova generazione

da | 15 Apr 2024 | Tech

Determinata a raggiungere i rivali nel settore dell’intelligenza artificiale generativa, Meta sta investendo miliardi di dollari per pareggiare il gap accumulato, rivolgendo un particolare interesse nello sviluppo di chip per eseguire e addestrare i propri modelli di AI.

Il frutto più recente di tali sforzi giunge a poca distanza dall’ultimo processore AI di Intel. Chiamato Meta Training and Inference Accelerator (MTIA) di prossima generazione, il successore del MTIA v1 dello scorso anno al momento addestra principalmente algoritmi di classificazione e raccomandazione. Meta ha comunque affermato che l’obiettivo è espandere le capacità del chip per iniziare ad addestrare l’intelligenza artificiale generativa come i suoi modelli linguistici Llama.

Rispetto al MTIA v1, che è stato costruito con un processo a 7 nm, il MTIA di nuova generazione è a 5 nm (nella produzione di chip, “processo” si riferisce alla dimensione del componente più piccolo che può essere costruito sul chip stesso).

Il MTIA di nuova generazione è fisicamente più grande del suo predecessore, oltre che dotato di più core di elaborazione. E sebbene consumi più energia (90 W contro 25 W), vanta anche una maggiore memoria interna (128 MB contro 64 MB) e funziona a una velocità di clock media più elevata (1,35 GHz rispetto a 800 MHz).

L’architettura del chip si concentra sul raggiungimento dell’equilibrio ottimale tra elaborazione, larghezza di banda e capacità di memoria, per servire in modo efficiente modelli di classificazione e raccomandazione, anche con elaborazioni contemporanee relativamente basse.

Il nuovo chip MTIA è già stato implementato nei data center di Meta, con prestazioni complessivamente migliori fino a 3 volte rispetto a MTIA v1. Il chip si sta rivelando complementare alle GPU disponibili in commercio nel fornire il mix ottimale di prestazioni ed efficienza su carichi di lavoro specifici di Meta.

Nell’ambito della roadmap a lungo termine di Meta, MTIA continuerà ad evolversi e a crescere per supportare gli obiettivi di intelligenza artificiale dell’azienda.

POTREBBE INTERESSARTI

ByteDance e Broadcom avviano una collaborazione strategica per l'IA
,

ByteDance e Broadcom: al via una collaborazione per l’IA

L’azienda americana produrrà un chip da 5nm per la casa madre di TikTok, che lo scorso anno avrebbe già investito 2 miliardi di dollari in chip Nvidia.

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

Netflix scommette sui negozi fisici con le "Netflix Houses"

Netflix scommette sui negozi fisici con le “Netflix Houses”

Dopo Amazon con Whole Foods, un nuovo ritorno al passato di un gigante tech.

Dell, il ritorno in ufficio fallisce

Dell: il ritorno in ufficio fallisce, il 50% dei dipendenti rimane remoto

Dell impone restrizioni sulle promozioni per chi sceglie di lavorare da casa. Ma molti lavoratori preferiscono rimanere in remoto per i benefici personali.

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Fondata nel 2019, Endiatx lavora per realizzare l’idea di robot miniaturizzati che navigano nel corpo umano per scopi diagnostici e terapeutici. Oggi vi parliamo...
Starlink Mini porta l'internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini porta l’internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini pesa un chilo e mezzo di peso, è grande come un laptop, offre velocità superiori ai 100 Mbps e consuma meno dei terminali precedenti.

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA per via dei legami col governo russo

L’antivirus Kaspersky sarà vietato a partire da giovedì negli USA da Biden per via dei legami troppo stretti col governo russo.

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano
,

Tesla rivela che due robot Optimus già lavorano… autonomamente

I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano. Saranno in vendita dal prossimo anno.

Share This