JPMorgan: formazione in IA per tutti i nuovi dipendenti

da | 21 Mag 2024 | IA

Con l’intelligenza artificiale che si fa strada in ogni ambito, il settore bancario non poteva certo restare a guardare. Ed è per questo che JPMorgan Chase, una delle maggiori istituzioni finanziarie a livello mondiale, ha deciso di non restare indietro.

A partire da quest’anno, infatti, ogni nuovo assunto riceverà una formazione specifica di prompt engineering, preparandosi così per un futuro in cui l’IA sarà centrale. L’annuncio, fatto da Mary Erdoes rispecchia la visione del CEO Jamie Dimon sull’impatto trasformativo di questa tecnologia, paragonato all’impatto della stampa e della macchina a vapore.

“Quest’anno, tutti i nuovi assunti riceveranno una formazione specifica per prepararsi al futuro”, ha dichiarato Mary Erdoes, responsabile dell’unità di gestione patrimoniale, durante la giornata dedicata agli investitori della società, tenutasi ieri.

Erdoes ha spiegato che l’IA sta portando benefici su due fronti nella sua divisione: risparmio di tempo e crescita dei ricavi. L’azienda sta infatti riducendo il tempo impiegato nella ricerca di informazioni, consentendo ai dipendenti di recuperare rapidamente dati su potenziali investimenti mentre sono al telefono con i clienti. Inoltre, sta eliminando i compiti ripetitivi e monotoni, permettendo ad alcuni analisti di risparmiare dalle due alle quattro ore al giorno.

JPMorgan valuta l’avvento dell’IA tra 1 miliardo e 1,5 miliardi di dollari, ha affermato il presidente Daniel Pinto durante l’evento. L’IA avrà un impatto “molto, molto” significativo per i 60.000 sviluppatori e gli 80.000 dipendenti operativi e dei call center dell’azienda, che rappresentano quasi metà della forza lavoro della società.

A dimostrazione di come l’IA sia integrata in ogni aspetto della vita aziendale di JPMorgan, Erdoes è salita sul podio accompagnata da una canzone che ha detto essere stata generata dando in pasto a una IA le slide della presentazione.

POTREBBE INTERESSARTI

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell'intelligenza artificiale, settore in cui è leader grazie ai suoi processori di fascia alta, Nvidia ha infranto un nuovo...
Il segretario della NATO Jens Stoltenberg

La NATO investe mille miliardi di euro in IA, robot e spazio

La NATO investe mille miliardi di euro in 4 aziende specializzate in tecnologia per lo sviluppo di IA, robotica e ingegneria spaziale.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
Sam Altman potrebbe trasformare OpenAI in una società benefit foto: Joel Saget/AFP/Getty Images

OpenAI potrebbe diventare una società benefit (e perseguire il profitto)

OpenAI, per competete al meglio contro Anthropic e xAI, potrebbe cessare di essere una no-profit. E c’è già chi come passo successivo s’immagina...
NVIDIA lancia Nemotron-4 340B per la generazione di dati sintetici

NVIDIA lancia Nemotron-4 340B per la generazione di dati sintetici

La famiglia di modelli Nemotron-4 340B servirà per l’addestramento dei degli LLM in tutti quei casi in cui i dati reali sono costosi, difficili da ottenere o...
Ai giovani piace l'idea di affidarsi all'IA per gestire il proprio denaro

Giovani e IA: è una nuova era per la gestione finanziaria?

A Generazione Z e Millennials piace l’idea di affidarsi all’IA per gestire il proprio denaro. Scettici invece Generazione X e i Baby Boomers.

Meta sospende il lancio dei modelli di IA in Europa

Meta sospende il lancio dei modelli di IA in Europa

La scelta è dovuta alla richiesta dell’Irlanda. Delusa Meta, soddisfatte NYOB, DPC e ICO.

Dream Machine è in grado di generare 120 fotogrammi di video in 120 secondi

Dream Machine: il text-to-video di Luma Labs è già disponibile

Dream Machine è in grado di generare 120 fotogrammi di video in 120 secondi.

I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano
,

Tesla rivela che due robot Optimus già lavorano… autonomamente

I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano. Saranno in vendita dal prossimo anno.

di Apple Intelligence vedrà la collaborazione tra Apple e OpenAI.
,

Apple Intelligence: come funzionerà l’accordo con OpenAI?

Superato l’annuncio della WWDC 2024, restano aperti molti interrogativi non solo sul presente ma anche sul futuro di Apple Intelligence. Ecco quali…

Share This