Deutsche Telekom guarda a Rabbit R1 e rende i suoi smartphone più… smart

da | 24 Feb 2024 | Tech

Sfogliando le centinaia di pagine del Play Store o della sua controparte Apple, ci rendiamo conto di quanto il mercato delle app sia esploso in questi anni, con una proliferazione di programmi più o meno utili per gestire parti della nostra vita quotidiana.

Ecco perché durante il CES 2024 tenutosi a Las Vegas agli inizi di gennaio, Rabbit Inc. ha lanciato l’R1, un dispositivo da 199 dollari, dotato di un sistema operativo innovativo basato sul “linguaggio naturale” e capace di risolvere numerosi compiti. Come? Rimpiazzando interamente la miriade di app presenti sui nostri smartphone.

Seguendo le orme di Rabbit Inc., Deutsche Telekom, azionista di maggioranza di T-Mobile, ha in programma di annunciare durante il prossimo Mobile World Congress un nuovo smartphone interamente gestito dall’intelligenza artificiale.

Grazie ad un assistente virtuale, ci permetterà di svolgere varie operazioni, rendendo obsolete le app con un’interfaccia generativa creata da Brain. Che, per chi non la conoscesse, è una compagnia specializzata in interfacce IA creata nel 2015, responsabile della creazione di Natural AI, la prima nel suo genere pensata per un pubblico consumer.

Se per esempio dovessimo prenotare una vacanza, basterebbe chiedere al nostro assistente IA di farlo e, senza navigare decine di siti per trovare le offerte migliori, il nostro viaggio sarebbe organizzato seguendo i parametri indicati (come il tipo di albergo, il costo complessivo, il numero di notti, ecc.). Niente più tempo perso a navigare nei siti comparativi, cercando di giocare a Tetris con offerte e pacchetti viaggio!

Tutto questo sembra davvero eccitante e concettualmente futuristico, ma Deutsche Telekom mostrerà soltanto dei prototipi, suggerendo che ci vorrà del tempo prima di vedere questo nuovo dispositivo in vendita al pubblico. Tale concept verrà mostrato sul T-Phone, già disponibile nel mercato europeo, e sullo Snapdragon 8 Gen 3 Reference Design, uno smartphone usato da Qualcomm per testare ed effettuare benchmark dei suoi processori.

Il pubblico sembra essere davvero ricettivo vero questa evoluzione degli smartphone: Rabbit Inc., infatti, il prossimo giugno ha in programma di immettere nel mercato la sesta tiratura dell’R1, essendo le prime cinque andate esaurite in preordine (attualmente sono disponibili solo in USA e Canada). Il nuovo prototipo di Deutsche Telekom non ha ancora una data d’uscita.

POTREBBE INTERESSARTI

L'UE la sfida sul rispetto del DMA

Apple sotto accusa: l’UE la sfida sul rispetto del Digital Markets Act

La Commissione Europea avvia procedimenti per violazione del Digital Markets Act. Apple rischia una multa a partire da 38 miliardi di dollari.

ByteDance e Broadcom avviano una collaborazione strategica per l'IA
,

ByteDance e Broadcom: al via una collaborazione per l’IA

L’azienda americana produrrà un chip da 5nm per la casa madre di TikTok, che lo scorso anno avrebbe già investito 2 miliardi di dollari in chip Nvidia.

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

Netflix scommette sui negozi fisici con le "Netflix Houses"

Netflix scommette sui negozi fisici con le “Netflix Houses”

Dopo Amazon con Whole Foods, un nuovo ritorno al passato di un gigante tech.

Dell, il ritorno in ufficio fallisce

Dell: il ritorno in ufficio fallisce, il 50% dei dipendenti rimane remoto

Dell impone restrizioni sulle promozioni per chi sceglie di lavorare da casa. Ma molti lavoratori preferiscono rimanere in remoto per i benefici personali.

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Fondata nel 2019, Endiatx lavora per realizzare l’idea di robot miniaturizzati che navigano nel corpo umano per scopi diagnostici e terapeutici. Oggi vi parliamo...
Starlink Mini porta l'internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini porta l’internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini pesa un chilo e mezzo di peso, è grande come un laptop, offre velocità superiori ai 100 Mbps e consuma meno dei terminali precedenti.

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA per via dei legami col governo russo

L’antivirus Kaspersky sarà vietato a partire da giovedì negli USA da Biden per via dei legami troppo stretti col governo russo.

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
Share This