Biotecnologie: Supree inventa i pomodorini che si essiccano sulla pianta

da | 3 Feb 2024 | Tech

In un’epoca caratterizzata da un crescente interesse per la salute e l’innovazione nel settore alimentare, non stupisce trovarsi a commentare spesso nuovi tipi di colture. Dobbiamo però ammettere di essere sorpresi da quanto frequentemente il pomodoro sia protagonista dello sviluppo tecnologico.

Pertanto, dopo aver scritto del San Marziano, una varietà creata dall’ENEA per essere consumata nello spazio dagli astronauti, e dopo avervi raccontato dei pomodori Syngenta sviluppati con l’ausilio dell’intelligenza artificiale, la novità di quest’oggi riguarda i pomodori auto-essiccanti ideati da Supree.

Supree è un’azienda israeliana specializzata in tecnologia alimentare, fondata come sussidiaria di NRGene Technologies Ltd. Si concentra sullo sviluppo di varietà innovative di frutta e verdura che si asciugano naturalmente sulla pianta, mantenendo elevati livelli di vitamine, nutrienti e un gusto ricco. E il loro primo prodotto è una varietà di pomodoro che si distingue per il suo sapore gustoso, l’alto valore nutrizionale e una lunga durata di conservazione.

Ma come si fa a ottenere un pomodoro che si secca direttamente sulla pianta? Ebbene, i pomodori contengono microscopiche crepe nella loro buccia. Una volta che i frutti sono maturi, le crepe si aprono abbastanza da permettere all’umidità di evaporare naturalmente. Di conseguenza, al momento della raccolta i pomodori tipicamente hanno perso circa l’80% del loro peso originale, concentrando così il sapore, gli antiossidanti e altri nutrienti nel rimanente 20%.

Un po’ di asciugatura post-raccolta può ancora essere eseguita per regolare quel contenuto ma non comporta l’uso di additivi. Ed è qui che entra in gioco la salute di cui parlavamo qui sopra: per quanto possiamo apprezzare i classici pomodori essiccati al sole, prima del processo di essiccazione solitamente vengono trattati con diossido di zolfo o sale. Al contrario, i prodotti di Supree si asciugano in modo naturale direttamente sulla pianta.

Una volta raccolti, i pomodori Supree sono congelati per la spedizione e lo stoccaggio. L’azienda sostiene che possono essere conservati in questo stato fino a un anno senza alcun effetto negativo sul loro gusto, consistenza o valore nutrizionale. Supree sta anche sviluppando un sistema di raccolta meccanica per abbassare il costo dei pomodori, e sta studiando altre colture auto-essiccanti, come i peperoni.

POTREBBE INTERESSARTI

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell'intelligenza artificiale, settore in cui è leader grazie ai suoi processori di fascia alta, Nvidia ha infranto un nuovo...
I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano
,

Tesla rivela che due robot Optimus già lavorano… autonomamente

I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano. Saranno in vendita dal prossimo anno.

di Apple Intelligence vedrà la collaborazione tra Apple e OpenAI.
,

Apple Intelligence: come funzionerà l’accordo con OpenAI?

Superato l’annuncio della WWDC 2024, restano aperti molti interrogativi non solo sul presente ma anche sul futuro di Apple Intelligence. Ecco quali…

Google investe nel geotermico di Warren Buffet

Google investe nel geotermico di Buffet per il datacenter del Nevada

L’accordo con NV Energy e Fervo Energy fornirà 115 megawatt di energia geotermica ai data center di Google nel Nevada

Brad Smith, presidente di Microsoft

Microsoft al Congresso: “responsabili per gli attacchi di Cina e Russia”

Brad Smith, presidente di Microsoft: “Ogni problema riscontrato è colpa nostra”.

Elon Musk ha ritirato la causa contro OpenAI
,

Elon Musk ritira la causa contro OpenAI

Tanto tuonò che… non piovve.

Aerei solari, la nuova frontiera della sorveglianza e delle telecomunicazioni

Aerei solari, la nuova frontiera di sorveglianza e telecomunicazioni

Sono leggerissimi, consumano come un asciugacapelli, possono restare in volo per lunghissimo tempo e offrono servizi migliori rispetto a palloni sonda e satelliti. Ecco...
Elon Musk minaccia il divieto di accesso ai dispositivi Apple con OpenAI

Elon Musk minaccia il divieto ai dispositivi Apple con OpenAI nei suoi stabilimenti

L’imprenditore critica duramente la scelta di Apple di collaborare con OpenAI, sollevando preoccupazioni su privacy e sicurezza.

Apple punta forte sull'IA con Apple Intelligence
,

Apple Intelligence: ecco le nuove funzionalità IA per iPhone e Mac

Siri Conversazionale, Genmoji e l’accesso a GPT-4o. Il colosso di Cupertino prova a rilanciarsi nella corsa all’intelligenza artificiale con Apple...
Share This