Bentley sfrutta il calore per migliorare la sicurezza alla guida

da | 3 Apr 2024 | Automotive

Il mercato automobilistico ha reso l’assistenza avanzata alla guida, come il mantenimento della corsia e il monitoraggio degli angoli ciechi, una benvenuta costante già da alcuni anni. La Bentley Continental GT (un bolide da 350.000 euro) è però pronta a portare simili innovazioni ad un nuovo livello, grazie all’imaging termico.

Il costruttore britannico ha chiamato il proprio sistema Night Vision, e consiste in una fotocamera con sensori in grado di captare la luce infrarossa o il calore emesso da uno oggetto, dallo spettro elettromagnetico per poi trasformarlo in un’immagine.

L’immagine viene poi trasmessa sul quadro strumenti da 12,3 pollici della vettura: quanto più luminosa è la luce bianca generata, tanto più caldo è l’oggetto ripreso. La camera è montata dietro la griglia anteriore e offre una visione a 24 gradi di ciò che c’è davanti al guidatore, fino ad una distanza di 300 metri. Un fattore importante è che dato che si tratta di immagini termiche, il tutto non ha bisogno che sia notte per funzionare a dovere.

Per quanto non sia certo una novità (l’imaging termico è presente anche su altre Bentley, Audi di fascia alta e sul Lamborghini Urus), il sistema porta ad un nuovo livello il concetto di sicurezza stradale, dato che Night Vision si è dimostrato in grado di poter evidenziare figure in movimento in zone buie, caratterizzate da una scarsa illuminazione.

Una simile tecnologia, comunque, non è certo esente da alcune criticità, legate prevalentemente all’aumento della distrazione del guidatore: le nuove automobili offrono già molti strumenti in grado di catalizzare l’attenzione, come i touch screen sempre più estesi legati ai sistemi di infotainment. Viene quindi da domandarsi se un gadget così incuriosente come l’imaging termico possa impattare negativamente sulla concentrazione alla guida.

Si tratta di un rapporto costo/beneficio sicuramente da valutare con attenzione, ma che se ben bilanciato può rivelarsi d’indubbio aiuto per quanto riguarda la sicurezza stradale e la prevenzione degli incidenti.

POTREBBE INTERESSARTI

Un cruscotto di un'auto con CarPlay

Apple ripensa CarPlay per vincere le resistenze dei produttori d’auto

Apple sta lavorando sulla prossima generazione di CarPlay, un sistema progettato per unificare le interfacce su ogni schermo dell’auto.

Le assicurazioni monitorano segretamente la nostra guida?

Le assicurazioni monitorano segretamente la nostra guida?

L’industria assicurativa, sempre alla ricerca di nuove informazioni su come guidiamo, negli Stati Uniti ha trovato alleati preziosi nei produttori di automobili e...
Il pacchetto retributivo da 56 miliardi di dollari di Elon Musk è stato riapprovato. Foto: Apu Gomes/Getty Images

Gli azionisti di Tesla approvano il bonus da $56 miliardi di Elon Musk

Ieri gli azionisti di Tesla hanno riapprovato il pacchetto retributivo di Elon Musk, che lo renderà il dirigente più pagato della storia. Telenovela finita, dunque? In...
Elon Musk minaccia di lasciare Tesla

Elon Musk potrebbe lasciare Tesla senza il pacchetto retributivo da $56 miliardi

Il presidente del Consiglio di amministrazione, Robyn Denholm, avverte gli azionisti dell’importanza di mantenere l’impegno con Elon Musk, insistendo che...
BYD rivoluziona l'ibrido: 2.000 km di autonomia!

BYD rivoluziona l’ibrido: 2.000 km di autonomia!

La nuova tecnologia di BYD promette viaggi da Monaco a Madrid senza dover fare rifornimento. È la soluzione all’ansia da autonomia che affligge...
Lucid Motors licenzia 400 dipendenti

Ristrutturazione in Lucid Motors: licenziati 400 dipendenti

L’azienda riduce del 6% la sua forza lavoro in vista della presentazione entro fine anno del Gravity, il suo primo SUV elettrico.

Le macchine di Waymo avrebbero dato segnalazioni di "disobbedienza".

USA: le autorità indagano su comportamenti anomali di Waymo

Gli investigatori federali valutano la sicurezza delle macchine di Waymo dopo segnalazioni di “disobbedienza”.

Alex Kendall è il CEO di Wayve

Wayve, la startup di guida autonoma, riceve finanziamenti per $1 miliardo

La startup britannica Wayve riceve un massiccio sostegno finanziario guidato da SoftBank e Nvidia.

Tesla

Tesla, ancora tagli: eliminati i team Supercharger e nuovi veicoli

Secondo The Informer, Tesla si appresta a ridurre i costi con una nuova ondata di licenziamenti. Che però sarebbero sorprendenti, in quanto riguarderebbero settori...
Elon Musk ieri è volato a Pechino domenica per una visita al premier Li Qiang. Che per Tesla potrebbe essere piuttosto importante.

Perché la visita di Elon Musk in Cina è importante

Elon Musk è volato a Pechino domenica per una visita al premier Li Qiang. Che per Tesla potrebbe essere piuttosto importante.

Share This