Apple vicina a un accordo con OpenAI

da | 11 Mag 2024 | Tech

“Crediamo nel potere trasformativo e nella promessa dell’IA, e crediamo di avere vantaggi che ci differenzieranno in questa nuova era, inclusa l’unica integrazione senza soluzione di continuità di hardware, software e servizi”.

Così, riferisce Bloomberg in base fonti informate sui fatti, che preferiscono rimanere anonime data la natura privata della situazione, avrebbe dichiarato la scorsa settimana Tim Cook durante la telefonata per la presentazione degli utili di Apple. Riferendosi a un progetto volto a incorporare l’intelligenza artificiale nei suoi dispositivi.

Le parti starebbero definendo i termini per un accordo che permetterebbe l’uso delle funzionalità di ChatGPT nel prossimo sistema operativo iOS 18. Oltre che con OpenAI, Apple ha avuto discussioni anche con Alphabet, la società madre di Google, riguardo all’uso del chatbot Gemini. I colloqui, che non hanno ancora portato a un accordo definitivo, sono tuttora in corso. Di questi colloqui avevamo già dato notizia lo scorso 18 marzo in questa news.

Apple intende consacrarsi nel campo dell’intelligenza artificiale a giugno, durante la sua conferenza annuale Worldwide Developers Conference. Nel corso dell’evento, secondo quanto riportato da Bloomberg, l’azienda illustrerà alcune delle sue prossime funzionalità di AI attraverso data center dotati di processori di propria fabbricazione. Un’intesa con OpenAI consentirebbe ad Apple di includere un chatbot molto popolare come parte di una più ampia gamma di innovazioni.

L’anno scorso, il CEO di Apple Tim Cook ha confessato di essere un fruitore di ChatGPT di OpenAI, aggiungendo però che ci sono “una serie di questioni da risolvere”. E ha assicurato che nuove funzionalità di AI sarebbero state implementate nei prodotti Apple, su però una “base molto riflessiva”. Ai posteri, come si dice sempre in questi casi, spetterà l’ardua sentenza.

POTREBBE INTERESSARTI

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell'UE
,

Apple rinvierà il lancio di Apple Intelligence nell’UE

Il gigante tecnologico indica il Digital Markets Act come la causa di questa decisione.

Netflix scommette sui negozi fisici con le "Netflix Houses"

Netflix scommette sui negozi fisici con le “Netflix Houses”

Dopo Amazon con Whole Foods, un nuovo ritorno al passato di un gigante tech.

Dell, il ritorno in ufficio fallisce

Dell: il ritorno in ufficio fallisce, il 50% dei dipendenti rimane remoto

Dell impone restrizioni sulle promozioni per chi sceglie di lavorare da casa. Ma molti lavoratori preferiscono rimanere in remoto per i benefici personali.

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Ecco PillBot, la pillola robotica che rivoluzionerà la gastroenterologia

Fondata nel 2019, Endiatx lavora per realizzare l’idea di robot miniaturizzati che navigano nel corpo umano per scopi diagnostici e terapeutici. Oggi vi parliamo...
Starlink Mini porta l'internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini porta l’internet satellitare dentro gli zaini

Starlink Mini pesa un chilo e mezzo di peso, è grande come un laptop, offre velocità superiori ai 100 Mbps e consuma meno dei terminali precedenti.

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA

L’antivirus Kaspersky sarà vietato negli USA per via dei legami col governo russo

L’antivirus Kaspersky sarà vietato a partire da giovedì negli USA da Biden per via dei legami troppo stretti col governo russo.

Jen-Hsun Huang durante una presentazione di Nvidia

Nvidia batte Microsoft ed è la società che vale di più al mondo

Spinta dal crescente interesse nel comparto dell’intelligenza artificiale, Nvidia ha infranto un nuovo record in borsa, superando anche Microsoft.

I robots di Ex-Robots

In Cina stanno costruendo robot con espressioni facciali umane

L’ultima frontiera della tecnologia fonde la robotica con l’intelligenza artificiale. L’obiettivo è quello di usare l’IA per dare ai robot...
I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano
,

Tesla rivela che due robot Optimus già lavorano… autonomamente

I robot Optimus di Tesla starebbero già lavorando in fabbrica senza intervento umano. Saranno in vendita dal prossimo anno.

di Apple Intelligence vedrà la collaborazione tra Apple e OpenAI.
,

Apple Intelligence: come funzionerà l’accordo con OpenAI?

Superato l’annuncio della WWDC 2024, restano aperti molti interrogativi non solo sul presente ma anche sul futuro di Apple Intelligence. Ecco quali…

Share This